TOGETHER LEAGUE

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’IHF il 29 novembre 2022.

La pallamano è per tutti. Dalla pallamano per bambini alla pallamano in carrozzina e alla pallamano in camminata, lo sport può essere adattato a tutte le esigenze e a tutte le età, cosa che è stata dimostrata più e più volte in diversi paesi di tutti i continenti. 

Un nuovo ramo di questo sport si sta attualmente sviluppando in Svizzera, poiché la visione della Federazione svizzera di pallamano (SHV) è chiara, per consentire a quante più persone possibile di iniziare a giocare a pallamano, uno sport che sta diventando sempre più popolare nell’arco alpino di questa nazione.

“Bambini, giovani e adulti dovrebbero avere un facile accesso allo sport. Sentono di appartenere, sono accettati e apprezzati, indipendentemente dalla loro età o condizione”, secondo la SHV, che ora ha creato la “Together League”, una competizione con cinque squadre in collaborazione con Special Olympics Switzerland.

Special Olympics è la più grande organizzazione sportiva al mondo per bambini e adulti con disabilità intellettive e fisiche, che fornisce formazione e attività tutto l’anno a 5 milioni di partecipanti e partner di Unified Sports in 172 paesi.

Nella “Together League”, le persone con disabilità partecipano alle competizioni, con quattro squadre svizzere – ATV/KV Basel, HC Winterthur, TV-Unterstrass e SV Fides St. Gallen – e una squadra tedesca – Hochrhein – che si uniscono al torneo .

L’idea è nata tre anni fa quando Special Olympics Switzerland ha unito le forze con un club svizzero di pallamano – TV-Unterstrass – offrendo lezioni di pallamano e formazione per persone con disabilità attraverso il programma Unified. Le sorelle Elena e Maya Röthlisberger hanno accettato il programma e hanno iniziato a insegnare pallamano con TV Unterstrass e ATV/KV Basel, mentre altre due squadre si sono unite al programma.

I primi passi sono stati compiuti nel giugno 2022, quando dal 16 al 19 giugno si sono svolti a San Gallo, all’insegna del motto “San Gallo con tutti”, i Giochi nazionali del movimento Special Olympics, con la pallamano in mostra per la prima volta come sport dimostrativo.

Il torneo di pallamano ha dimostrato che la pallamano è uno sport molto adatto a persone con disabilità intellettive. Special Olympics Switzerland ha sostenuto i club di pallamano con il loro know-how nel percorso verso squadre inclusive.

La parte successiva dell’istituzione dello sport in Svizzera è stata la creazione della “Together League”, alla quale partecipano cinque squadre. Il primo round della competizione è stato un vero successo, con tutte le squadre che si sono incontrate a Winterthur, domenica 20 novembre 2022.

I partecipanti si sono divertiti e hanno avuto la possibilità di incontrare uno dei loro idoli, il leggendario difensore centrale della Svizzera, Andy Schmid, che ha supervisionato le partite e ispirato i giocatori in campo.

Schmid, il secondo miglior marcatore di tutti i tempi della Svizzera, è rimasto impressionato da ciò a cui ha assistito e ha promesso di tornare durante altri turni della “Together League”. “Questa non sarà sicuramente l’ultima volta con voi – continuate così”, ha detto Schmid, secondo il sito ufficiale della SHV.

Questo contenuto è solo per la consultazione!