Articolo pubblicato sul sito WEB dell’IHF il 20 novembre 2022.

Con una serie di cinque vittorie consecutive e un’eccellente pallamano mostrata, i padroni di casa del Portogallo sono stati incoronati vincitori del Campionato mondiale ed europeo di pallamano in carrozzina 2022 (sei contro sei). Hanno totalmente surclassato gli avversari e hanno conquistato la medaglia d’oro con una vittoria per 18:10 nella finale contro l’Olanda.

Il Portogallo aveva già vinto tutte le partite della competizione, tre di queste nel turno preliminare, che ha visto i padroni di casa conquistare un posto in semifinale in anticipo e avere un po’ di tempo prezioso per riposare.

L’ultimo giorno della competizione è iniziato con una netta vittoria per 23:11 sull’India, squadra contro cui hanno lottato nel turno preliminare. Tuttavia, con un eccellente attacco, il Portogallo è partito forte e non si è mai voltato indietro: Ricardo Queiros ha segnato 10 gol in semifinale contro l’unica squadra asiatica ancora in vita per il trofeo.

L’altra semifinale ha visto l’Olanda sfruttare la propria esperienza per dominare la Norvegia in quella che si è rivelata una sfida cauta, con gli olandesi che si sono portati in vantaggio per 3:1 all’intervallo grazie a un’eccellente difesa guidata dal portiere Joyce van Haaster. Alla fine, l’Olanda si è dimostrata troppo forte per una squadra scandinava inesperta, ottenendo una netta vittoria per 11:5.

Tuttavia, in finale non è stata all’altezza del Portogallo, che era di gran lunga superiore a tutte le altre squadre della competizione. Due gol di Iderlindo Gomes hanno visto il Portogallo passare in vantaggio per 2:0, ma l’Olanda è tornata e ha pareggiato la partita. Un altro parziale di 6:2 per il Portogallo ha portato ad aprire il loro gioco con Gomes e Ricardo Queiros sono diventati inarrestabili.

Ma è stata la difesa che ha davvero tenuto duro per il Portogallo nel secondo tempo, con un vantaggio di 9:7 all’intervallo che è stato l’elemento fondamentale per la loro vittoria, visto che hanno subito solo tre gol nel secondo tempo, segnandone altri nove e conquistando la prima edizione del Campionato mondiale ed europeo di pallamano in carrozzina 2022 (sei contro sei) con una vittoria per 18:10.

Gomes e Queiros hanno segnato 17 gol insieme; sono stati davvero inarrestabili, dato che i due giocatori hanno anche segnato 46 dei 100 gol del Portogallo nella competizione, essendo i migliori marcatori della squadra.

Nella partita per la medaglia di bronzo, la Norvegia ha realizzato una rimonta ultraterrena dopo essere stata sotto di 8:2 all’intervallo, con la partita terminata in parità (11:11) dopo 40 minuti. La squadra scandinava ha vinto i successivi tiri da 7m. La vittoria per 15:14 ha portato alla Norvegia la prima medaglia in una competizione internazionale.

Questa è la seconda medaglia d’oro in un importante torneo internazionale in carrozzina per il Portogallo, dopo che in precedenza aveva vinto il torneo delle Nazioni europee di pallamano in carrozzina EHF 2018 con una vittoria per 20:7 sulla Croazia, quando ospitava anche la competizione.

L’ultima giornata della competizione ha visto anche le altre squadre protagoniste delle partite di piazzamento, con la Spagna che ha chiuso al quinto posto, un risultato notevole per una squadra che non ha giocato in un torneo importante. Si è assicurata il posto con una vittoria di 14:13 sulla Croazia, che ha visto una superba rimonta dalla Spagna dopo essere stata sotto 4:6 all’intervallo, con il capocannoniere del torneo, Miguel Garcia Gomar, che ha segnato sette gol.

In quella che praticamente era la partita di piazzamento 7/8, l’Ungheria ha ottenuto una vittoria per 11:10 sulla Romania dopo essere stata sotto 2:7 all’intervallo. La Romania ha perso tutte le partite giocate nel torneo tranne quella contro il Pakistan (18:7). È stata considerata una vittoria di 10:0 perché tutte le partite del Pakistan non sono state conteggiate, poiché la squadra non soddisfaceva i requisiti per partecipare al torneo.

Il portoghese Ricardo Quieros è stato il capocannoniere della competizione con 37 gol. Un gol in meno lo spagnolo Miguel Garcia Gomar, seguito in classifica dall’indiano Javed Ramjan Choudhari e dal croato Ante Stimac con 35 gol a testa.

Sei giocatori sono stati selezionati per la squadra All-Star, con l’olandese Joyce van Haaster che è stato il miglior portiere al Campionato mondiale ed europeo di pallamano in carrozzina 2022 (sei contro sei) dopo essere stato anche nominato atleta femminile più forte all’IHF 2022 – Campionato mondiale di pallamano in carrozzina a quattro.

Anche lo spagnolo Oscar Perales Perez, il croato Ante Stimac, l’indiano Javed Ramjan Choudhari, il norvegese Thor-Erik Strand e il portoghese Ricardo Quieros sono stati nominati nella squadra All-Star, unendosi a van Haaster con le loro superbe prestazioni.

Risultati finali del campionato mondiale ed europeo di pallamano in carrozzina 2022 (sei contro sei).

1. Portogallo
2. Paesi Bassi
3. Norvegia
4. India, 5. Spagna, 6. Croazia, 7. Ungheria, 8. Romania, 9. Pakistan

Questo contenuto è solo per la consultazione!