EUROPEAN YOUTH OLYMPIC FESTIVAL

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’EHF il 1° agosto 2022.

I titoli di pallamano all’European Youth Olympic Festival 2022 sono stati vinti dalla Germania nella competizione maschile e dall’Ungheria nella competizione femminile. Entrambi hanno sconfitto le squadre danesi nelle rispettive finali lo scorso fine settimana.

Le gare per la medaglia d’oro nelle finali di sabato hanno segnato la fine delle competizioni di pallamano all’EYOF 2022 nella città slovacca di Banská Bystrica. La pallamano è stato uno dei 10 sport del festival, che si è tenuto per la prima volta nel 1991 ed è il più grande evento multisportivo per giovani atleti provenienti da 50 paesi europei.

Per ogni genere hanno preso parte otto nazionali under 17: la Slovacchia come nazione ospitante, più sette delle prime otto squadre della M19 EHF EURO 2021 in Croazia e W17 EHF EURO 2021 in Montenegro.

  • La Germania ha vinto la  competizione maschile dopo una finale drammatica contro la Danimarca: Simon Humlegaard ha pareggiato il punteggio per la Danimarca (28:28) a 33 secondi dalla fine, ma Tim Gömmel ha fatto vncere il titolo alla Germania segnando all’ultimo secondo: 29:28
  • Felix Göttler per la Germania e Frederik Bak per la Danimarca sono stati i migliori marcatori della finale con otto gol ciascuno
  • In semifinale, la Germania ha sconfitto facilmente la Croazia 37:19 – guidata da 15 gol di Tim Gömmel – mentre anche la Danimarca ha ottenuto una comoda vittoria sul Portogallo: 32:24
  • Il Portogallo ha vinto il bronzo, battendo la Croazia 28:24 nella partita per il terzo posto
  • Il tedesco Tim Gömmel è stato il capocannoniere della competizione, con 35 gol
  • Nella finale della competizione femminile, l’Ungheria ha costruito un vantaggio di cinque gol nell’intervallo (14:9) battendo alla fine la Danimarca per 30:26
  • Fanni Török è stato la migliore marcatrice dell’Ungheria con sei reti; Dicte Andersen ha segnato sette gol per la Danimarca: tutti i suoi gol sono arrivati ​​negli ultimi 19 minuti della finale
  • Otto gol di Fanni Horváth e Liza Pálmai hanno aiutato l’Ungheria a battere la Norvegia per 36:33 in semifinale; nell’altra semifinale la Danimarca ha battuto la Germania per 26:25, anche grazie ai 10 gol di Astrid Lund, che è diventata la capocannoniera della competizione con 39 reti
  • La Norvegia ha sconfitto la Germania 28:23 nel duello per la medaglia di bronzo

Classifiche finali del Festival Olimpico della Gioventù Europea 2022

Uomini:

Oro – Germania
Argento – Danimarca
Bronzo – Portogallo
4° – Croazia
5° – Spagna
6° – Islanda
7° – Slovacchia
8° – Slovenia

Donne:

Oro – Ungheria
Argento – Danimarca
Bronzo – Norvegia
4° – Germania
5° – Croazia
6° – Montenegro
7° – Romania
8° – Slovacchia

Questo contenuto è solo per la consultazione!