PALLONE SENZA PECE

Articolo pubblicato sul sito WEB “handnews.fr” il 27 luglio 2022.

Il campionato del mondo femminile U18 inizierà sabato a Skopje, in Macedonia del Nord; una competizione a cui parteciperà la squadra francese di Clémence Nkindanda, inserita nel gruppo H. Questa competizione giovanile a 32 squadre è organizzata secondo lo stesso principio delle competizioni senior: dopo il turno principale, le prime due di ogni girone si incrociano rispettivamente secondo il seguente schema che interessa i vari gruppi: A&B, C&D, E&F, G&H; poi  le prime due di ogni girone del turno cosiddetto intermedio si qualificano ai quarti di finale.

PRESTO SARA’ LA FINE DELLA PECE?

Tra le grandi novità che questa competizione offrirà, una di queste rischia di far parlare molto: la palla senza resina. Questa Coppa del Mondo U18 femminile sarà la prima competizione ufficiale organizzata dall’IHF che vedrà apparire il famoso pallone D60 PRO del marchio giapponese Molten. Annunciato a luglio 2019 dall’IHF, lo sviluppo della pratica della pallamano senza pece è ora una realtà con questa prima competizione ufficiale. Niente più vasi di colla ai margini del campo o tracce di resina su scarpe e pavimenti.

ANTITRASPIRANTE CON UNA SUPERFICIE MOLTO LISCIA

Questa palla rivoluzionaria è dotata di un’impugnatura ultra resistente e anti-traspirante che consente una maneggevolezza molto facile, quindi evitando di avere una palla molto scivolosa. L’applicazione di uno strato più spesso di spugna e una struttura composta da 60 pannelli triangolari contribuiscono ad una presa eccezionale e molto flessibile permettendo le migliori “rotelle” e altri effetti speciali. Gli strati formano una superficie spugnosa che consente alla punta delle dita di affondare più in profondità e quindi massimizzare le aree di contatto tra le dita e la palla.

PROGRAMMA DELLA COPPA DEL MONDO U18 FEMMINILE

Da sabato 30 luglio a mercoledì 10 agosto in Macedonia del Nord (Skopje)
Gruppo A:
  Montenegro – Svezia – Algeria – Islanda
Gruppo B:  Iran – Macedonia – Uzbekistan – Senegal
Gruppo C:  Danimarca – Portogallo – Austria – Isole Faroe
Gruppo D:  Croazia – Kazakistan – Egitto – India
Gruppo E  : Romania – Paesi Bassi – Guinea – Slovenia
Gruppo F  : Germania – Svizzera – Slovacchia – Repubblica di Corea
Gruppo G  : Norvegia – Repubblica Ceca – Brasile – Uruguay
Gruppo H  : Ungheria –  Francia  – Argentina – Spagna

Questo contenuto è solo per la consultazione!