LIMITE AL NUMERO DI STRANIERI IN ROMANIA

Articolo pubblicato sul sito WEB “HandballFast” l’11 luglio 2022.

Questa settimana, il ministro dello Sport della Romania, Eduard Novak, ha firmato un decreto in base al quale nella stagione 2022/2023 almeno il 40% dei giocatori rumeni deve essere in campo in tutti gli sport di squadra. Questa misura ha lo scopo di supportare gli atleti rumeni, che si stanno allenando di meno a causa dell’abbondante afflusso di giocatori stranieri.

Ora i club rumeni sono divisi in due schieramenti : chi sostiene questa decisione e chi non è d’accordo.

Per fare un esempio, in totale, il club di Bucarest ha 12 straniere e solo 6 rumene.

Questo contenuto è solo per la consultazione!