CONTRIBUTI  FEDERALI  PER  PROCEDIMENTI  PRESSO  GLI  ORGANI  DI  GIUSTIZIA  SPORTIVA

Nella prossima stagione sportiva (2022-23), non sono aumentati solo i contributi federali relativi all’attività agonistica (tasse gara), ma anche quelli inerenti i procedimenti che, eventualmente si volessero intraprendere presso gli organi della Giustizia Sportiva FIGH.

Il prossimo anno si presenteranno tempi duri, quindi, per chi vuole fare ricorsi, reclami e istanze presso la Giustizia Sportiva FIGH.

Particolarmente interessanti sono gli aumenti relativi ai reclami presso la Corte Federale di Appello (fino al 700% di aumento) e presso il Tribunale Federale (fino al 1500% di aumento).

Inoltre da rilevare che se ci fosse qualcuno che vorrebbe fare ricorso avverso le delibere del Consiglio Federale e dell’Assemblea Nazionale, dovrebbe pagare 5.000Euro.

Infine se più tesserati o affiliati ricorrono presso il Tribunale Federale per lo stesso motivo (magari hanno anche lo stesso avvocato che li assiste, facendo un ricorso unico), ciascuno di loro deve pagare la tassa di cui sopra.

Tutto normale?

Questo contenuto è solo per la consultazione!