L’IHF MODIFICA IL “REGOLAMENTO PER GLI AGENTI DEI GIOCATORI”

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’EHF il 7 aprile 2022.

NOVITA’: Dal 1° luglio 2022 gli agenti dei giocatori saranno remunerati solo da chi autorizza il trasferimento.

La Federazione Internazionale di Pallamano nella sua ultima riunione del Consiglio di marzo ha modificato il “Regolamento per gli Agenti dei Giocatori”.

Il Consiglio ha approvato all’unanimità gli emendamenti. La base sulla quale è stata presa la decisione è stata il contributo del Forum Club Handball (FCH) che era stato discusso tra i vari organi dell’FHC nonché tra le parti interessate appartenenti ai vari organi della European Handball Federation (per es. il “Professional Handball Board”), negli ultimi mesi e che, infine, è stato discusso a livello della Federazione Internazionale di Pallamano.

Nel dettaglio, è stato modificato “l’articolo 8 – Procedura di trasferimento” aggiungendo che il regolamento “si applica sempre nel caso in cui un terzo intervenga nel trasferimento di un giocatore, anche nel caso in cui non esistano licenze di agente certificate da parte dell’IHF”.

Inoltre, è stato aggiunto che “un terzo non deve intervenire per più di un soggetto (atleta) in un trasferimento e deve essere remunerato solo dal soggetto in questione”.

“Siamo soddisfatti che il Council of the International Handball Federation abbia seguito i nostri input. Significa che a partire dal 1 luglio 2022 un giocatore, che ha autorizzato un agente di giocatori a rappresentare i suoi interessi, retribuirà il suo agente”, ha affermato l’amministratore delegato di FCH Gerd Butzeck.

“I club non rimborseranno più l’agente del giocatore, se l’agente rappresenta gli interessi del giocatore”.

“Siamo già stati in contatto con l’Unione europea dei giocatori di pallamano per fornire un modello di contratto che i giocatori possono utilizzare per definire la relazione tra il giocatore e l’agente”, ha affermato Butzeck.

Martin Hausleitner, segretario generale dell’EHF, ha dichiarato: “I trasferimenti all’interno del territorio della Federazione europea di pallamano e gli scambi di giocatori tra i continenti svolgono un ruolo importante nel nostro sport.

“A questo proposito, un chiarimento dei ruoli delle parti coinvolte è un importante passo successivo sulla strada dell’ulteriore professionalizzazione”.

Nell’ambito degli emendamenti, la International Handball Federation ha anche specificato nel regolamento la definizione di agenti dei giocatori.

Inoltre, le Federazioni Nazionali secondo i regolamenti sono tenuti ad adattare le proprie procedure e regolamenti interni di trasferimento per riflettere gli emendamenti approvati dal Consiglio IHF.

Questo contenuto è solo per la consultazione!