RUSSIA: UN ALTRO RICORSO.

Articolo pubblicato sul sito WEB “matchtv.ru” il 30 marzo 2022.

La Federazione russa di pallamano (FGR) ha presentato ricorso contro la decisione del tribunale della Federazione europea di pallamano (EHF); lo ha detto a Match TV l’avvocato Maksim Gulevich, membro del comitato esecutivo della FGR.

In precedenza, il tribunale EHF aveva respinto la richiesta della FGR di sospendere il verdetto sulla temporanea esclusione delle squadre e dei club russi dalla partecipazione a competizioni internazionali mentre i casi in questione sono sotto esame.

– Oggi, la FGR ha presentato ricorso contro la decisione del Tribunale di pallamano EHF di rifiutare le misure provvisorie per sospendere temporaneamente la decisione del comitato esecutivo dell’EHF di rimuovere squadre e club russi dalla partecipazione alle competizioni internazionali fino a quando la decisione principale nel caso non sarà presa. Ci auguriamo che il tribunale di secondo grado (Corte d’appello EHF) lo esamini e che le squadre nazionali russe con i club continuino le loro prestazioni. Può quindi accadere che la decisione principale di primo grado possa essere emessa in tempi all’incirca uguali a quelli relativi alla decisione di secondo grado sui provvedimenti cautelari. Stiamo prendendo tutte le misure per tutelare i diritti e gli interessi dei nostri atleti, ma, sfortunatamente, possiamo solo aspettare il verdetto”, ha detto Gulevich.

Questo contenuto è solo per la consultazione!