“DOVREBBERO VERGOGNARSI”

Articolo pubblicato sul sito WEB “sport.TV2.dk” il 9 marzo 2022.

È imbarazzante e vergognoso che ci sia voluto molto tempo prima che la Federazione internazionale di pallamano (IHF) prendesse la decisione, crede Bent Nyegaard.

Sono passati sette giorni prima che l’IHF ha seguito l’esempio con la stessa decisione annunciata dalla sua controparte europea l’ultimo giorno di febbraio.

Russia e Bielorussia sono attualmente escluse da tutta la pallamano internazionale a causa dell’invasione russa dell’Ucraina. Lo hanno annunciato l’IHF lunedì in un comunicato stampa.

“È la decisione giusta, ma è troppo tardi” dice l’esperto di pallamano di TV 2 SPORT, Bent Nyegaard.

– È imbarazzante e vergognoso. Penso davvero che lo sia. Che ci voglia così tanto tempo per prendere la decisione, che a prima vista, certo, non è mai sembrata semplice. Nella pallamano, l’IHF è semplicemente enorme. È davvero un’organizzazione che deve essere in grado di organizzare tutto ciò in modo più chiaro, migliore e più veloce, afferma Bent Nyegaard e aggiunge:

– È positivo che la pallamano stia finalmente lasciando il segno, ma è triste che ci voglia così tanto tempo. Non riesco a trovare un solo buon argomento a favore del fatto che ci sia voluto così tanto tempo.

L’IHF ha escluso tutte le squadre, i leader, i giudici, gli educatori e gli esperti di Russia e Bielorussia.

E’ stata vietata la partecipazione della Russia ai Mondiali U20 e U18 femminili, nonché la partecipazione maschile ai Mondiali di beach handball di questa estate.

Questo contenuto è solo per la consultazione!