CAMPIONATO AFRICANO JUNIORES FEMMINILE

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’IHF il 28 febbraio 2022.

L’Angola ha vinto il CAHB Women’s Junior African Championship 2022 dopo aver battuto l’Egitto 18:17 (9:8) nella finale tenutasi a Conakry, in Guinea, lo scorso fine settimana. La partita è stata la rivincita del loro incontro preliminare di gruppo, che ha visto le due potenze continentali pareggiare 24:24.

È la decima volta nelle ultime 13 edizioni del campionato che l’Angola vince il titolo, da quando ha iniziato la serie di vittorie consecutive nel 1996. La vittoria del 2022 è il quarto titolo continentale nelle ultime cinque edizioni.

Nonostante la sconfitta in finale, la medaglia d’argento per l’Egitto rappresenta un enorme successo per la nazione nordafricana.

L’Angola è arrivata alla finale con una netta vittoria per 37:27 sulla Tunisia, mentre l’Egitto ha superato, dopo il pareggio dell’intervallo, la nazione ospitante la Guinea 28:23 (16:16). La Tunisia ha vinto la medaglia di bronzo battendo la Guinea per 30:27 e partecipando solo al terzo campionato continentale juniores in assoluto.

“La dirigenza della Federazione Angolana di Pallamano (FAAND) ringrazia sinceramente tutte le forze vive di questo sport per l’incommensurabile contributo dato alla conquista di un altro titolo africano, questa volta con la firma della nazionale giovanile femminile”, ha dichiarato il Presidente della FAAND José Do Amaral Júnior dopo la conferma della vittoria.

Il ringraziamento va in particolare alle società, ai loro dirigenti, tecnici e atleti, il cui lavoro ha permesso di riscattare un titolo così importante. Senza il lavoro disinteressato e faticoso dei club, la squadra “di tutti noi” non avrebbe mai giocato a un livello competitivo così buono.

“È inoltre necessario riconoscere la dedizione dei rispettivi dirigenti e degli altri servitori delle associazioni provinciali di pallamano (APANDs) che hanno lavorato duramente per fornire alti livelli di allenamento nella categoria juniores. In un contesto pandemico di severe restrizioni, gli APAND si sono dedicati all’organizzazione di tornei nazionali, regionali e locali, che hanno tenuto in attività un numero considerevole di atleti, soprattutto quelli selezionabili.

“Sarebbe imperdonabile non ringraziare i funzionari e i consulenti della FAAND per il loro impegno alla causa della riconquista del titolo africano delle giovani donne. Questa impresa mette il Paese in una posizione migliore per difendere l’egemonia nella pallamano femminile senior, che nel luglio 2021 ha vinto il suo 14° titolo continentale”.

Le prime quattro squadre della Guinea si sono qualificate automaticamente per il Campionato del mondo IHF Women’s Junior (U20) 2022, che si giocherà in Slovenia dal 22 giugno al 3 luglio. 

L’Egitto parteciperà alla competizione per la terza volta nella sua storia, mentre la Guinea farà finalmente il suo debutto a questo livello, dopo essersi originariamente qualificata per l’edizione 2020, poi annullata a causa della pandemia di COVID-19. Angola e Tunisia hanno 16 precedenti presenze tra di loro a livello mondiale juniores.

Classifica finale

1. Angola (ANG)*
2. Egitto (EGY)*
3. Tunisia (TUN)*
4. Guinea (GUI)*
5. Algeria (ALG)
6. Nigeria (NGR)
7. Burkina Faso (BUR)
8. Zambia (ZAM)

*qualificata per il Campionato del mondo IHF Women’s Junior (U20) 2022

Questo contenuto è solo per la consultazione!