CAMILLA HERREM

Stralcio dell’articolo apparso sul sito WEB “nemzetisport.hu” il 15 febbraio 2022.

La norvegese Camilla Herrem, due volte campionessa mondiale e cinque volte europea, dalla Norvegia ha parlato della sua carriera, della sua squadra e della pallamano norvegese.

– La pallamano femminile norvegese è da tempo in prima linea nel mondo e molti cercano di spiegarne il motivo. Puoi aiutarci in tal senso?
 Non posso, non vale la pena cercare un miracolo o una ricetta speciale, perché nella pallamano norvegese non ce n’è una. Le nostre squadre di club, la nazionale, lavorano sempre bene, molto e duramente, prestando molta attenzione a formare una comunità coesa oltre la pallamano. Ciascuna delle guardie norvegesi pone molta enfasi professionale sulla difesa, molta corsa, quindi le giocatrici sono in perfette condizioni fisiche di conseguenza. L’atteggiamento verso l’allenamento è sempre positivo, tutti vogliono ottenere il meglio da se stessi ed è per questo che danno il massimo. Noi figli nordici non nascondiamo nemmeno le nostre emozioni in questo gioco, quindi dimostriamo che è bello essere in campo, amiamo giocare a pallamano. Posso solo dare questo consiglio alle squadre ungheresi.

Questo contenuto è solo per la consultazione!