DIDIER DINART LASCIA LA PANCHINA DELL’ARABIA SAUDITA

Articolo pubblicato sul sito WEB “la1ere.francetvinfo.fr” il 1 febbraio 2022.

L’allenatore della nazionale saudita, Didier Dinart, ha lasciato il suo incarico dopo due mesi, giusto il tempo per l’ex boss dei Blues di qualificare la squadra ai Mondiali del 2023.

L’ex allenatore della Francia, Didier Dinart, è nuovamente disponibile alla guida di una nazionale. Nominato il 6 dicembre 2021 alla guida della squadra di pallamano dell’Arabia Saudita, ha già lasciato il suo incarico. 

“E’ stata una vera sfida per me, ci sono volute poche settimane per rendersi conto del livello dei giocatori, mettere in atto una strategia che tenesse conto delle particolarità del Paese, delle sue modalità operative” sottolinea Didier Dinart. “C’era una forte aspettativa, quando sei il Paese organizzatore devi essere al 120%”. Un successo che non impedisce al guadalupano di porre fine alla sua collaborazione con i sauditi. “Lascio la mia carica con l’onore e l’orgoglio relativi a una missione compiuta” precisa l’ormai ex selezionatore dell’Arabia Saudita.

Di nuovo disponibile 

Grazie a questo 3° posto, l’Arabia Saudita si qualifica ai Mondiali del 2023. Una competizione a cui prenderà parte anche la squadra francese. Ma qualunque cosa accada per queste due squadre, probabilmente sarà senza Didier Dinart. Anche se il guadalupano non entra nei dettagli su ciò che lo attende dopo la partenza dall’Arabia Saudita, la sua avventura continua. “Ora mi prenderò il tempo per studiare le proposte che mi sono state fatte e per definire il resto della mia carriera da allenatore esperto” ha concluso Didier Dinart. Probabilmente non abbiamo ancora finito di sentire parlare di lui nel mondo della pallamano. 

Questo contenuto è solo per la consultazione!