FEDERAZIONE ISLANDESE IN DIFFICOLTÀ

Elvar ÁSGEIRSSON (36), Ómar Ingi MAGNUSSON (14), Kristján Örn KRISTJÁNSSON (23), Teitur Örn EINARSSON (24) and Orri Freyr ÞORKELSSON (28) during the handball match France vs Iceland, Men’s EHF EURO 2022 Hungary, Slovakia, Budapest ,Hungary, 22.01.2021, Mandatory Credit © Jure Erzen / kolektiff

Comunicato Stampa pubblicato sul sito WEB della federazione islandese (HSÍ) il 26 gennaio 2022.

Numerosi privati ​​e aziende ci hanno contattato nei giorni scorsi e hanno chiesto di supportare i nostri ragazzi e HSÍ. Nelle ultime settimane, HSÍ ha registrato un aumento significativo dei costi dovuto alla partecipazione dell’Islanda all’Europeo 2022, che non era previsto nella pianificazione del torneo. L’obiettivo di HSÍ è ed è stato quello di proteggere il più possibile i giocatori e il resto dello staff durante la pandemia di Covid-19.

A causa dell’epidemia, HSÍ ha dovuto coprire ingenti costi aggiuntivi, tra cui una bolla alberghiera in Islanda negli ultimi giorni.

Per questo HSÍ si rivolge alla nazione islandese, che ha sempre sostenuto bene la federazione e le nostre nazionali. Il costo dei Campionati Europei ammonta a 10.000.000 di corone islandesi (circa 70.000Euro) e supera di gran lunga tutte le stime di costo inizialmente previste.

Per rafforzare il supporto, puoi andare sul negozio online della HSÍ e scegliere borse di importo pari a ISK 2.500, ISK 5.000 e 10.000 che andranno direttamente nelle casse della HSÍ. Se individui o aziende sono interessati a donare per un altro importo, puoi contattare Kjartan Vídó, il responsabile marketing di HSÍ tramite e-mail kjartanv@hsi.is

Questo contenuto è solo per la consultazione!