MINACCE ISLANDESI

Articolo pubblicato sul sito WEB “visir.is” il 27 gennaio 2022.

I giocatori e gli allenatori della nazionale danese di pallamano hanno purtroppo ricevuto diversi messaggi negativi da parte di alcuni islandesi insoddisfatti dopo la partita di ieri tra Danimarca e Francia.

La Danimarca ha perso la partita per una rete, 29-30, e di conseguenza l’Islanda non ha raggiunto le semifinali del Campionato Europeo.

Molti islandesi sono rimasti scontenti dopo la partita e hanno preso in giro la squadra danese sui social media. Alcuni sono andati anche oltre e hanno inviato un messaggio disgustoso ai giocatori e agli allenatori.

Lo ha annunciato oggi su Twitter Frederik G. Schmidt, rappresentante dei media della Danish Handball Association:”Sono molto colpito da alcuni dei messaggi che sono arrivati nelle caselle di posta dei giocatori e dello staff tecnico dopo la partita di ieri sera contro la Francia. No, non hanno perso apposta. E no, uno non merita di morire solo perché ha perso una partita di pallamano”.

Non sono stati solo i giocatori e gli allenatori della squadra danese a ricevere messaggi squallid dopo la partita, ma anche il broker danese di pallamano Rasmus Boysen.

Björn Leví Gunnarsson, membro del parlamento islandese, ha presentato un’interrogazione parlamentare in cui si chiede al presidente di Alþingi di rimuovere la corona e l’emblema del re Cristiano IX di Danimarca dalla casa di Alþingi.

Il tweet di Björn Levís, in cui ha richiamato l’attenzione sulla proposta di delibera parlamentare, ha attirato un’enorme attenzione. 

Probabilmente perché molti islandesi sono piuttosto irritati in quanto la Danimarca ieri sera ha buttato via una convincente vittoria contro la Francia negli Europei di pallamano, il che significa che l’Islanda non è passata alle semifinali del torneo.

Ci si può aspettare che la proposta godrà di una notevole risonanza all’interno della nazione, almeno stasera, mentre la frustrazione più grande accompagna ancora il popolo islandese. Non è uno scherzo, ma in una conversazione con Vísi, Björn Leví conferma di aver già inviato la proposta all’ufficio di Althingi e si aspetta che venga presa in considerazione da Althingi domani.

La proposta presuppone che al posto della corona e dell’emblema di Kristján IX, vengano posizionati l’emblema appropriato della nazione e del parlamento islandesi.

Contrariamente a quanto qualcuno potrebbe pensare, la proposta non viene presentata in un impeto di frustrazione per il fatto che i danesi non siano riusciti a fare un favore agli islandesi ai Campionati Europei, o per il fatto che due danesi si sono divisi 1,3 miliardi dopo l’estrazione della lotteria Viking di stasera. Björn Leví ha presentato la proposta oggi, molto prima che questi fatti apparissero agli occhi degli islandesi.

“Era con me da un po’, ma in qualche modo era la sensazione che questo fosse un momento adatto”, dice Björn Leví in una conversazione con Vísi.

“Ho sentito un senso di inutilità oggi, mi sono ricordato del tema e mi sono impegnato a trattare l’argomento in ufficio”, ha aggiunto.

Lo stesso Björn Leví dice di non aver visto la partita.

“Avevo promesso di non guardare la partita perché ogni volta che la guardo, tendo a perdonare”.

Non è stato l’unico.

Dice che trova scomodo avere il logo di Kristján IX sul tetto dell’Alþingishús.

“Questo va avanti da molto tempo. Ora non ricordo bene il motivo per cui l’ho scritto all’inizio. Questo è stato un fatto scomodo per molto tempo”, afferma Björn Leví.

“Naturalmente, il logo di Kristján IX avrebbe dovuto essere rimosso molto tempo fa. La proposta è autoesplicativa per altri aspetti, poiché il parlamento islandese non agisce per conto della corona danese”, afferma il ragionamento nella risoluzione.

Alla domanda su come vede andare la proposta di risoluzione parlamentare, Björn Leví afferma che è possibile che ci si possa aspettare un sostegno da una direzione inaspettata.

“Senza menzionare chi era il ministro che ha detto di voler appoggiare la proposta. Non dico chi è”, dice con una risata alla fine.





Questo contenuto è solo per la consultazione!