ANCORA UN’ALTRA IN UNGHERIA!

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’IHF il 18 gennaio 2022.

La quarta più grande arena di pallamano in Ungheria, costruita a Tatabánya, è stata inaugurata mercoledì 12 gennaio come ultima fase di un programma quinquennale di sviluppo di sale multifunzionali, con l’obiettivo, tra l’altro, di fornire più spazio ai bambini per iniziare a giocare a pallamano e continuare il successo sportivo della nazione amante di questo sport.

Sede di riserva per l’EHF EURO 2022 maschile e un’arena destinata ad ospitare il Campionato del mondo femminile IHF nel 2027, la nuova arena di Tatabánya è la quarta più grande arena di pallamano in Ungheria, con una capacità di 6.000 spettatori, dopo l’MVM Dome, inaugurato lo scorso gennaio a Budapest e con una capienza di 20.022 spettatori, la PICK Arena di Szeged, con una capienza di 9.000 spettatori, e la Fonix Arena di Debrecen, con una capienza di 8.500 spettatori.

“Quando cerchiamo la motivazione per far giocare i bambini a pallamano, questa può venire dalla famiglia e dai giocatori, ma può anche essere dovuta al fatto che la pallamano in Ungheria ha circostanze migliori che mai”, ha affermato Máté Kocsis, presidente della federazione di pallamano ungherese (HHF).

“Tatabánya ha una lunga storia, in passato 40 giocatori della nazionale provenivano dal club e attualmente alcuni giocatori locali sono in nazionale. Tuttavia, con questa arena, sono cresciuti non solo la pallamano ungherese e il club locale, ma anche la città di Tatabánya, poiché ha creato un nuovo spazio comunitario che soddisfa le esigenze di arte, musica, eventi culturali e altri sport”, ha aggiunto Kocsis.

L’arena sarà anche la nuova casa del Grundfos Tatabánya KC, una delle migliori squadre ungheresi, che attualmente rappresenta il paese nella fase a gironi della EHF European League maschile.

“Questo è uno dei giorni più importanti nella storia sportiva di Tatabánya. Potremo giocare e allenarci in questa fantastica e bellissima arena, che d’ora in poi sarà la nostra casa”, ha dichiarato Laszlo Marosi, presidente del Grundfos Tatabánya KC ed ex giocatore della nazionale maschile ungherese, con 171 presenze.

La 28a edizione dell’IHF Women’s World Championship è stata assegnata all’Ungheria dal Consiglio IHF nel marzo 2020. Quattro arene, l’MVM Dome di Budapest, l’Audi Arena di Gyor, la Fonix Hall di Debrecen e la nuova Tatabánya Arena, sono previste per ospitare la competizione.

Questo contenuto è solo per la consultazione!