SPORTRADAR, PARLA IL DIRETTORE

Articolo pubblicato sul sito WEB “HandballFast” il 5 gennaio 2022.

Andreas Krannich, amministratore delegato di Sportradar, una società che monitora l’andamento delle gare in vari sport per verificare se ci siano partite truccate, ha parlato della situazione riguardante la manipolazione dei risultati sportivi.

Siamo preoccupati per la situazione attuale. Durante la pandemia, le partite truccate sono aumentate alle stelle. In un anno e mezzo, la manipolazione è avvenuta in più di 1200 partite in 12 sport. Il coronavirus ha aggiunto benzina sul fuoco. I club hanno subito gravi perdite finanziarie, il che significa che i pagamenti degli stipendi sono ritardati o che giocatori e allenatori ricevono solo il 60 percento dei loro contratti. Ciò porta a pensare al fatto che le persone che non hanno mai pensato a fare “accordi”, ora partecipano a questi illeciti, – ha affermato l’interlocutore.

Andreas Krannich è preoccupato che, molto spesso, non siano coinvolti giocatori specifici nell’organizzazione di tali partite, ma interi gruppi criminali che controllano i club.

Possono essere completamente puliti per 20 partite di fila solo per poi fare un accordo nel 21esimo incontro. Mettiamo il caso che tu giochi in una squadra dove non ti pagano lo stipendio da tre o quattro mesi, cosa che purtroppo ormai è una cosa comune. Tre minuti prima dell’inizio della partita, il “boss” si avvicina e ti dice: “Mi dispiace molto che tu non riceva soldi, ma se fornisci il risultato richiesto, allora ti pagherò i due terzi del tuo stipendio.” Se decidi di farlo, allora, di regola, sarai nelle loro mani per il resto della tua vita.

– Quante partite truccate hai visto nella pallamano?

Non così tanto. La stragrande maggioranza delle persone disoneste gioca a calcio. Ma questo non significa che ciò non avvenga nella pallamano. Ma ci sono pochissimi casi del genere rispetto al calcio, – ha affermato Andreas Krannich.

Questo contenuto è solo per la consultazione!