IL SERVIZIO OFFERTO DA KINEXON DURANTE L’EHF EURO 2022

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’EHF il 5 gennaio 2022.

Dal 2020, Kinexon fornisce informazioni e statistiche all’EURO EHF maschile e femminile. Anche quest’anno, nelle arene di Ungheria e Slovacchia, oltre che da casa, i tifosi avranno accesso a informazioni come la velocità dei tiri dei loro giocatori preferiti o la distanza percorsa durante una partita.

Ma questo sistema non è solo per divertimento: le persone che lavorano nella pallamano usano le informazioni e i dati che fanno la differenza in campo.

Un prezioso strumento di allenamento e prestazione

“Kinexon mi fornisce molte informazioni di base interessanti sulle prestazioni fisiche e sullo sviluppo dei giocatori e della squadra durante il campionato. Lo uso su base individuale insieme ad altri strumenti per adattare l’allenamento a ogni giocatore”, afferma Tord Ellingsen, analista di squadra per la Federazione ungherese.

La Federazione tedesca di pallamano utilizza i dati Kinexon per tutte le squadre nazionali senior e junior. “Analizziamo i dati di ogni sessione di allenamento delle nostre squadre senior e lo facciamo anche in diretta per informare l’allenatore se il carico di lavoro di un determinato giocatore è attualmente troppo alto”, afferma Axel Kromer, direttore sportivo della Federazione tedesca. I dati vengono valutati anche da David Groeger, allenatore di atletica e prestazioni di tutte le squadre nazionali tedesche.

Diverse federazioni collegano i dati forniti dall’analisi di gioco tradizionale alle statistiche offerte da Kinexon per avere una visione migliore di ciò che accade esattamente in campo – e il risultato può essere utilizzato anche a lungo termine.

“Per pianificare al meglio le sessioni di allenamento, dobbiamo misurare con precisione le richieste fisiche e fisiologiche e raccogliere dati posizionali durante la competizione, al fine di trovare i migliori indicatori di prestazione che possono portare una squadra al successo. E Kinexon potrebbe svolgere un ruolo importante, fornendo dati affidabili per l’analisi del gioco”, spiega Tiago Oliveira, che lavora per la federazione portoghese.

“Controlliamo il carico a breve termine ma anche a lungo termine per vedere lo sviluppo di alcuni fattori come la resistenza o la velocità per ogni giocatore e per adattare le sessioni di allenamento individualmente. Con questo approccio scientifico è più facile guidare i giocatori e dosare il carico per loro. Un punto importante dell’utilizzo dei dati è prevenire gli infortuni causati da un carico troppo elevato”, aggiunge Kromer.

“Alcuni dati relativi alle partite come la velocità di un tiro o l’altezza di un salto sono più interessanti per i fan e i media che per noi, ma ovviamente teniamo d’occhio la distanza percorsa”.

Un’esperienza multimediale più approfondita per i fan

Anche i giornalisti e altri media sfruttano al meglio i dati forniti da Kinexon durante l’EHF EURO, utilizzandoli per migliorare l’esperienza relativa alla visione di una gara di pallamano da parte di lettori e spettatori.

“I fan hanno mostrato un reale interesse per questi dati, poiché sono desiderosi di confrontare i loro giocatori preferiti e di saperne ancora di più sul gioco. Le statistiche non sono solo una tendenza: sono qualcosa che offre un’esperienza più completa al nostro lettore”, afferma Benoit Conta, giornalista francese specializzato in pallamano.

Non solo questi dati sono utili per gli appassionati di pallamano per capire il loro sport preferito, ma i giornalisti sono abbastanza sicuri che ci sia una fonte di informazioni anche per gli estranei alla pallamano. Con questo tipo di statistiche già disponibili nel calcio, nel basket o nell’atletica, la curiosità potrebbe portare altri tifosi alla pallamano.

“Con i dati di Kinexon diventa chiaro come si distribuisce il carico dei giocatori all’interno di una squadra. Inoltre, si può vedere la velocità dei giocatori di pallamano durante i contropiede, in modo da poter fare paragoni anche con altri sport”, afferma Christian Stein, giornalista tedesco che scrive per handball-world.com.

L’EHF EURO 2022 maschile sarà un’altra opportunità per la comunità della pallamano, sia tifosi che specialisti, di utilizzare questi dati.

“Oggi i tifosi vogliono sapere tutto sui loro giocatori preferiti, quindi sembra che le statistiche siano una possibilità infinita per noi giornalisti di fornire storie mai lette prima”, conclude Benoit Conta.

Questo contenuto è solo per la consultazione!