NATALE 2021: NON SI MOLLA!

Che sia un momento di felicità, di serenità, di gioia e di spensierata convivenza. Si, senza quei pensieri che continuano ad attanagliare le nostre vite e a rendere la nostra esistenza difficile. Ora è il momento di allontanare le preoccupazioni e i turbamenti, di pensare in positivo e con un pizzico di ottimismo, di fermare le rincorse ossessive per raggiungere i nostri obiettivi, di dedicare le nostre attenzioni a quei valori e a quelle persone che, per un po’ di tempo, abbiamo dimenticato o lasciato nel ripostiglio della nostra memoria.

Amici della pallamano, amici dello sport, siate forti! Questo periodo passerà e il Natale ci aiuterà a superarlo, ci darà resistenza e coraggio, ci guiderà verso nuovi orizzonti densi di soddisfazioni.

Un pensiero doveroso va a quelle persone che, in questo momento, sono sole o si sentono sole. Che riescano a trovare un animo coraggioso e sensibile al punto tale da stare vicino a loro; non si può rimanere soli, neanche a Natale.

Vi lascio con una frase, che mi ha sempre accompagnato, pronunciata dal grande Eduardo De Filippo in una delle indimenticabili commedie da lui dirette e interpretate; accettatela come segno di speranza e di fiducia nel futuro:”Àdda passa’ ‘a nuttata!”.

Buon Natale, di cuore, a tutti voi!

Stanislao Rubinetti

Questo contenuto è solo per la consultazione!