SPAGNA 2021

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’IHF il 1 dicembre 2021.

Bienvenidos in Spagna! Oppure Benvenuto in Spagna! L’attesa è finalmente finita e prenderà il via oggi il 25° IHF Women’s World Championship, con 108 gare in programma nei prossimi 19 giorni, in quella che si preannuncia un’edizione “vintage” della competizione.

Saremo qui, ovviamente, per guidarti attraverso tutti le gare, fornendo interviste esclusive, approfondimenti e tutti gli annunci ufficiali durante la competizione, fornendo anche tutte le statistiche necessarie per guardare correttamente la competizione femminile di punta dell’IHF.

Per cominciare, le squadre sono arrivate in Spagna negli ultimi giorni, con le quattro sedi – Castelló, Granollers, Llíria e Torrevieja – pronte a sfidarsi. Le squadre si sono ambientate bene e inizieranno la competizione nei prossimi tre giorni. 

La tradizione verrà mantenuta ancora una volta, poiché i padroni di casa annulleranno la competizione e la Spagna affronterà l’Argentina in uno scontro infuocato stasera, mercoledì 1 dicembre. I padroni di casa arrivano motivati ​​e pronti a gareggiare, dopo essere arrivati ​​secondi alla precedente edizione della competizione, a Giappone 2019. 

Prima dell’inizio di Spagna 2021, ti invitiamo anche a fare un viaggio nella memoria , celebrando gli ultimi 24 vincitori del concorso. Ci sono squadre che hanno combattuto tra alti e bassi in luoghi all’aperto all’inizio del Campionato del mondo femminile IHF, rendiamo omaggio alla grande squadra russa che ha dominato il torneo negli anni 2000 e finiamo con l’ultima squadra a sigillare la medaglia d’oro, i Paesi Bassi. 

Puoi anche far parte di Spagna 2021 e costruire la squadra dei tuoi sogni nel gioco “Be A Manager”. È semplice: segui le regole, seleziona i tuoi giocatori preferiti e partecipa alla competizione. Domani inizierà anche il “Gioco di previsione IHF Spagna 2021”, con la partita di apertura in primo piano. Ti abbiamo detto che puoi anche vincere dei premi

Con 108 partite che verranno giocate al primo campionato mondiale femminile IHF a 32 squadre, il programma è facile da seguire, così non perderai nessuna delle partite della tua squadra preferita. 

Tutte le statistiche , fatte su misura per tutti, sono a portata di click, così puoi seguire la tua giocatrice preferita, vedere chi è la migliore marcatrice, la migliore “assist woman” e la miglior portiera. 

Sei curioso di sapere dove puoi seguire la tua squadra in TV? Non preoccuparti, ti abbiamo anche coperto: fai semplicemente clic qui

L’IHF sta lavorando duramente per offrirti il ​​meglio da quella che sarà sicuramente una competizione entusiasmante e ovunque tu sia, ci sono molti modi per seguire l’azione! Assicurati di essere sempre aggiornato! 

Spagna vs Argentina 20:30 CET

Prima della partita, si svolgerà una cerimonia di apertura, a partire dalle 19:00, con i discorsi di benvenuto che saranno pronunciati dal presidente dell’IHF, il dottor Hassan Moustafa, e dal presidente della Federazione reale spagnola di pallamano, il dottor Francisco Vidal Blazquez Garcia.

Questa è l’ottava partecipazione consecutiva per “Las Guerreras” alla competizione e nel 2019 hanno ottenuto il loro miglior risultato di sempre vincendo l’argento.

La scorsa settimana, la squadra allenata da Jose Ignacio Prades ha vinto un torneo amichevole a Madrid , battendo Slovacchia, Polonia e Germania, e inizia il Campionato del Mondo come forte favorita del Gruppo H.

La loro prima rivale sarà l’Argentina, e sarà il loro quinto incontro in una partita ufficiale nella storia. In particolare, tutti e quattro gli incontri precedenti sono stati vinti dalla squadra spagnola, comprese due partite ai Campionati del mondo: 33:15 in Cina 2009 e 25:19 in Serbia 2013.

Simile alla Spagna, la squadra sudamericana ha ottenuto il miglior risultato di sempre al Campionato del mondo femminile in Giappone 2019, finendo 16a. Ora, la squadra di Eduardo Gallardo spera di fare un altro passo avanti e passare al turno principale è il loro obiettivo più importante.

Ben sei giocatrici della squadra argentina giocano a pallamano in Spagna, e mentre le sudamericane sono considerate perdenti nella partita di apertura, sono determinate a combattere duramente contro la nazione ospitante. 

Questo contenuto è solo per la consultazione!