MASTER TERAMO-ROMA

“Maledetti bastardi! Sono ancora vivo!”. La frase pronunciata da Henri Charrière, nella scena finale del film “Papillon”, si sposa bene per descrivere questo eccezionale evento accaduto nella città di Teramo, domenica 10 ottobre.

La città abruzzese ha ospitato una gara amichevole tra due formazioni particolari: l’Abruzzo Team e la Roma Trionfale.

Si, perchè i “Master” sono vivi! Ci sono e si divertono ancora tantissimo a giocare, nonostante l’indifferenza di molti, troppi!

E invece questi “giovanotti”, tra i quali diversi ex campioni di pallamano ed ex vincitori di trofei e scudetti (si, avete capito bene, ex campioni d’Italia!), si allenano, giocano, partecipano a tornei, girano l’Italia e l’Europa.

Ci sono diverse formazioni Master in Italia, quattro solo a Roma (due maschili e due femminili); poi in Abruzzo, in Campania, in Alto Adige, e via dicendo.

Insomma i Master ci sono e, nonostante la completa assenza di programmi specifici (non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire) per promuovere questa attività, non si fermano di fronte a niente e a nessuno. Giusto così!

E allora viva i Master! E ancora, lunga vita ai Master!

Questo contenuto è solo per la consultazione!