I RAPPRESENTANTI DEL PHB E DEL WHB COMPLETANO IL COMITATO ESECUTIVO EHF

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’EHF il 12 ottobre 2021.

Xavier O’Callaghan e Marta Bon sono stati eletti per rappresentare il Professional Handball Board (PHB) e il Women’s Handball Board (WHB) nel Comitato Esecutivo dell’EHF (EHF EXEC).

L’ex miglior giocatore di pallamano spagnolo Xavier O’Callaghan e l’esperta allenatrice slovena Marta Bon sono stati eletti dal Professional Handball Board, rispettivamente dal Women’s Handball Board, per rappresentare i loro corpi nel Comitato Esecutivo EHF.

O’Callaghan era già stato presidente del PHB e successivamente parte dell’EXEC fino al 2018.

Le elezioni di martedì hanno concluso due giorni durante i quali l’European Handball Leagues Board (EHLB), i nuovi Comitati per le Nazioni Uomini (NCM) e Donne (NCW) e il nuovo Consiglio delle Nazioni, nonché il PHB e il WHB si sono riuniti a Vienna.

Per il PHB e il WHB è stato il primo incontro dopo il congresso elettorale dell’EHF svoltosi nell’aprile di quest’anno.

I Comitati Nazionali Uomini e Donne sono composti da sei membri ciascuno e si occupano di tutte le questioni relative alle squadre nazionali nella pallamano maschile e femminile. Tre persone di ogni comitato formano insieme il Consiglio delle Nazioni.

Il vicepresidente del PHB è il presidente dell’EHLB, Nikolas Larsson dalla Svezia.

Nel WHB, Marta Bon assume la presidenza per due anni, nel 2023 subentrerà Leonor Mallozi dal Portogallo. Attualmente Mallozi è la vicepresidente; tra due anni Bon avrà questo ruolo.

Inoltre, con una mossa congiunta, il PHB e il WHB hanno nominato Marta Utor dalla Spagna come vicepresidente e rappresentante dei gruppi dei soggetti coinvolti al Consiglio della Corte Arbitrale Europea della Pallamano (ECA).

Il Comitato Esecutivo EHF si riunirà il prossimo 19 novembre alla vigilia del Congresso Straordinario per l’assegnazione degli EHF EURO 2026/28 e le celebrazioni per il 30° anniversario della federazione.

Questo contenuto è solo per la consultazione!