IL BARÇA VUOLE IL RECORD

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’IHF il 9 ottobre 2021.

Dopo cinque entusiasmanti giorni di pallamano con alcuni dei migliori club del mondo, l’IHF Men’s Super Globe 2021 si conclude stasera a Jeddah con un superbo scontro tra la squadra tedesca SC Magdeburg e i campioni in carica spagnoli del Barça.

Le probabilità sono contro i tedeschi, con il Barça che ha perso solo una partita nella storia della competizione – nel 2015 contro il Füchse Berlin – ed è alla ricerca del quarto titolo consecutivo.

Nella partita per la medaglia di bronzo, i campioni danesi dell’Aalborg Håndbold affronteranno i brasiliani dell’EC Pinheiros.

8 ottobre, 20:30 AST
SC Magdeburg (GER) vs FC Barcelona (ESP)

Il Magdeburgo non ha mai raggiunto la finale del Super Globe maschile IHF, mentre la squadra spagnola sta cercando di estendere la sua striscia di vittorie nella competizione a quattro edizioni di fila.

Questa è, infatti, la battaglia tra il vincitore dell’EHF Champions League Men della scorsa stagione e il vincitore della EHF European League Men, con due potenze che si scontrano dopo un superbo percorso verso la finale.

Il Barça ha avuto, infatti, la sua parte di problemi nei quarti di finale contro lo Zamalek, solo per scrollarsi di dosso un inizio 0:5 per assicurarsi un’impressionante vittoria per 36:32. La potenza spagnola ha aggiunto altri 39 gol nella partita contro il Pinheiros, per andare in finale con il miglior attacco della competizione, segnando al ritmo di 37,5 gol a partita.

Tuttavia, l’allenatore della squadra spagnola, Antonio Carlos Ortega, sottolinea la sfida lanciata dalla squadra tedesca. 

“Stiamo affrontando una squadra che è in ottima forma, gioca molto bene la pallamano e difende molto bene. Corrono molto e sono sicuramente tra le prime tre squadre del loro campionato nazionale, la Bundesliga”, ha detto Ortega dopo la vittoria contro il Pinheiros.

In effetti, il nuovo allenatore del Barça conosce molto bene gli avversari, avendo allenato l’Hannover Burgdorf, avversaria tedesca del Magdeburgo, nelle ultime quattro stagioni.

La squadra tedesca non ha perso una partita in questa stagione, vincendole tutte e nove e vincendo la Bundesliga prima di recarsi in Arabia Saudita per l’IHF Men’s Super Globe.

Hanno anche la possibilità di vincere il loro primo trofeo intercontinentale, solo pochi mesi dopo aver conquistato il primo trofeo dal 2016, quando hanno vinto la Coppa di Germania.

Tuttavia, la sfida sarà grande, poiché il Barça ha vinto tutte e cinque le finali IHF Men’s Super Globe in cui ha giocato, con la più vicina nel 2019, 34:32 contro la squadra tedesca THW Kiel.

Inoltre, quattro delle cinque finali sono state vinte contro avversarie tedesche, l’HSV Hamburg nel 2013, il Füchse Berlin nel 2017 e il 2018 e il THW Kiel nel 2019.

“Sono una squadra che potrebbe giocare nella EHF Champions League, se non fosse per il limite di due squadre dello stesso paese. Potremmo essere favoriti sulla carta, ma la sfida sarà alta”, ha concluso l’allenatore del Barça.

Un altro vantaggio che potrebbe giocare a favore del Barça è che Magdeburgo ha giocato tre partite per raggiungere la finale, mentre la potenza spagnola ne ha avute solo due, inclusa una semplice processione contro Pinheiros in semifinale.

La finale dell’IHF Men’s Super Globe 2021 sarà anche il primo incontro tra le due squadre dal 2005, quando il Barcellona vinse 27:23 nella EHF Champions League Men. Nelle ultime quattro partite, Magdeburgo ha vinto una volta e subito tre sconfitte.

Questo contenuto è solo per la consultazione!