CLUB BALONMANO ADEMAR LEÓN

Articolo pubblicato sul sito WEB “lanuevacronica.com” l’1 ottobre 2021.

Il club avrà un budget di 1.197.000 euro, 30.000 in più rispetto alla stagione 2019/20.

L’Abanca Ademar ha tenuto questo giovedì la sua assemblea dei soci, che ha approvato all’unanimità tutti i punti della giornata, tra cui spiccava il bilancio per la stagione 2021/2022, che sarà il più alto dall’arrivo di Cayetano Franco alla presidenza .

Ademar avrà così un budget di 1.197.000 euro, 30.000 in più rispetto alla stagione 2019/2020, che aveva segnato il precedente ‘massimo’ economico, e 110.000 in più rispetto allo scorso anno.

Il Covid ha avuto un forte impatto sui conti della squadra leonese, che ha fruttato perdite per 161.000 euro; cifre che sono state recuperate grazie ai trasferimenti effettuati per un valore di 135mila euro; le perdite si riducono quindi a 26mila euro.

La principale fonte di reddito continua ad essere la pubblicità; il numero di soci, durante la pandemia, si è abbassato di 1.000 unità; in questo momento sta arrivando a 1.800 e si spera che continui a crescere lentamente.

D’altronde il presidente Cayetano Franco ha confermato che, in questa stagione, l’ Asobal Cup darà un posto europeo, un modo per valorizzare una competizione che il club già ha fatto tra il 2015 e il 2018 e alla quale, in questo momento, non ha interesse a partecipare.

Si è discusso anche del conflitto tra la Federazione e Asobal per i diritti televisivi. L’associazione dei club ritiene che la Federazione “ha palesemente e volontariamente violato” l’accordo per la delega dei poteri firmando un accordo con Teledeporte per la trasmissione della Supercoppa e, senza la stipula di un nuovo accordo, i 13 club stanno valutando come controbattere, eventualmente rinunciando a giocare la Copa del Rey.

Questo contenuto è solo per la consultazione!