SNORRI STEINN GUÐJÓNSSON

Comunicato Ufficiale pubblicato sul sito WEB dell’EHF il 27 settembre 2021.

La Corte EHF di Pallamano si è pronunciata riguardo al procedimento disciplinare aperto contro Snorri Gudjonsson, Ufficiale B del Valur Islanda (ISL, n.b. allenatore del Valur), in merito al suo comportamento dopo la gara di andata della EHF European League Men 2021/22 – Match Round 2 di qualificazione contro TBV Lemgo Lippe (GER).

Dopo la partita, Snorri Gudjonsson si è avvicinato al delegato EHF e al tavolo dei giudici, urlando e pronunciando commenti gravemente dispregiativi nei confronti degli ufficiali EHF.

Il collegio della Corte di Pallamano ritiene che tale condotta inappropriata e sconveniente nei confronti degli Ufficiali EHF sia dannosa per l’immagine del nostro sport, la pallamano, vada contro lo spirito del fair play e della sportività e quindi meriti ulteriori sanzioni.

Di conseguenza, Snorri Gudjonsson dovrà pagare una multa di 1.000 euro. Un ricorso può essere presentato alla Corte d’Appello EHF entro sette giorni.

Questo contenuto è solo per la consultazione!