EHF CL: RECORD DI PREMI

Comunicato Stampa apparso sul sito WEB dell’EHF il 15 settembre 2021.

I club che gareggeranno nella EHF Champions League maschile e femminile nel 2021/22 cercheranno di vincere la loro parte di un montepremi record di 8,5 milioni di euro.

Gli importi fanno parte di un montepremi totale complessivo di quasi 12 milioni che i club che partecipano alle sei competizioni per club dell’EHF – tra cui l’EHF European League e l’EHF European Cup – riceveranno durante la stagione – la più alta distribuzione di premi in denaro nel storia della pallamano europea per club.

Sottolinea ulteriormente il continuo sviluppo positivo dello sport nel continente, anche in tempi di incertezza in mezzo a una pandemia globale. 

L’amministratore delegato del marketing di EHF David Szlezak ha dichiarato: “Siamo incredibilmente eccitati per la nuova stagione. Non solo siamo entusiasti di accogliere nuovamente i fan nelle arene, ma siamo orgogliosi di essere in una posizione in cui possiamo offrire ai club concorrenti un importo record di premi in denaro. In tempi di Covid-19 questo è un risultato significativo dopo le difficili recenti stagioni”.

Una festa d’azione per gli appassionati di pallamano

Con il lancio della massima serie europea di pallamano lo scorso fine settimana con l’inizio della DELO EHF Champions League, ha segnato l’inizio di una nuova stagione che vedrà 472 partite giocate tra i primi due livelli della competizione. 

In cima al cartellone ci sono 132 partite in programma sia nella EHF Champions League maschile che femminile, mentre anche 148 partite nella EHF European League Men e 60 nella EHF European League Women prendono il loro posto nel calendario. 

La nuova stagione continuerà da dove era stata interrotta dopo il successo della stagione 2020/21 che ha visto il debutto di una nuova “identità di marchio” che ha inaugurato una nuova era della pallamano europea. 

EHF Marketing rafforzerà e svilupperà ulteriormente questi valori per tutto il 2021/22 e oltre, attraverso l’implementazione della campagna “Il Momento dello Spettacolo per i Campioni”, sviluppata con i partner Infront e DAZN, come parte del viaggio verso entrambi gli eventi EHF FINAL4 a Colonia e Budapest.

Milioni per assistere alle partite della EHF Champions League

Seguire le gare sarà facile anche per gli appassionati di pallamano, con 35 emittenti in più di 50 territori che trasmettono le partite della EHF Champions League nelle case di milioni di persone in tutto il mondo.

Ciò include un accordo che è stato raggiunto prima dell’inizio della stagione e che vedrà le partite della EHF Champions League trasmesse, in diretta e in chiaro, dalla televisione in Germania a seguito della nuova collaborazione di Servus TV Deutschland e del Gruppo DAZN.

David Szlezak ha aggiunto: “Le nostre prospettive per la prossima stagione sono estremamente positive poiché non vediamo l’ora di partecipare a una stagione avvincente con una fase a eliminazione diretta e due EHF FINAL4, in cui intendiamo celebrare due grandi feste di pallamano, tra cui il DELO EHF FINAL4 all’interno del nuovo impianto da 20.000 posti a Budapest.

“Il nostro ringraziamento speciale va ai club coinvolti in tutte e sei le competizioni per i loro grandi sforzi e tutti coinvolti per l’eccellente cooperazione che è stata ed è richiesta in questa complessa situazione”.

Dopo la positiva ripresa della competizione femminile lo scorso fine settimana – che ha visto Györ sconfiggere i vincitori dello scorso anno Vipers 35:29 – la EHF Champions League Men prende il via per il 2021/22 mercoledì e giovedì di questa settimana. I campioni in carica del Barça iniziano la loro difesa del titolo con una trasferta contro l’SG Flensburg-Handewitt (giovedì 20:45 CEST) in una partita che viene definita “Match of the Week”.

Questo contenuto è solo per la consultazione!