TELEKOM VESZPREM!

Articolo pubblicato sul sito WEB “seha-liga.com” il 5 settembre 2021.

Il Telekom Veszprem è il neocampione della SEHA – Gazprom League, come nel 2020, quando vinse la finale di Zara contro il Vardar 35:27. La squadra del nuovo allenatore, Momir Ilic, ha vinto domenicasempre a Zarao, ma in modo completamente diverso. Contro il PPD Zagabria, Veszprem ha dovuto vincere ai rigori in una finale incandescente. Alla fine, due parate di Vladimir Cupara contro Davor Cavar e Marin Sipic hanno deciso i rigori. Petar Nenadic ha segnato il rigore finale per la vittoria di 31:29 (15:13, 27:27). 

Zagabria ha dato una grande battaglia a Veszprem, ma alla fine ha perso il suo secondo trofeo dopo il 2013. Per Veszprem è stato il quarto trofeo dopo il 2015, 2016 e 2020. Abbastanza divertente, i campioni ungheresi hanno vinto tre dei loro quattro titoli in Croazia. Zagabria è arrivata in finale dopo aver battuto Meshkov Brest in semifinale.  

Finale: PPD Zagreb vs Telekom Veszprem 31:29 (27:27, 13:15) dopo i tiri da sette metri. 

A causa di infortuni, Zvonimir Srna e Matej Hrstic dello Zagabria non erano nella lista della squadra e Sandro Obradovic era solo in panchina. Ma i “giovani ragazzi” del capo Ivica Obrvan hanno hanno combattuto da leoni contro le stelle esperte di Veszprem. Fino al 10:10 PPD non è mai stato sotto contro Veszprem; poi il portiere Vladimir Cupara (nove parate in totale) è diventato la chiave cruciale per il vantaggio intermedio di Veszprem 15:12. Proprio sulla sirena dell’intervallo, Davor Cavar ha segnato su rigore per il 13:15. 

In attacco i tiratori, Petar Nenadic e Yahia Omar (finalmente entrambi a otto reti), hanno preso il comando per Veszprem, ma Zagabria non si è mai arresa. Gli eroi del PPD sono stati gli stessi della semifinale vittoriosa contro Meshkov Brest: il portiere Filip Ivic, che ha parato un rigore a Manuel Strlek nei 7 metri finali, e i giovani difensori Filip Vistorop (miglior marcatore del PPD con sette reti) e Edin Klis B.

Il 23:20 è stato l’ultimo vantaggio di tre reti di Veszprem, l’Ivic ha iniziato il suo spettacolo, e lo Zagabria si è avvicinato fino al 25:25 del pareggio a cinque minuti dalla fine. Poi è iniziato l’emozionante finale di partita, Veszprem è passato in vantaggio due volte, Zagabria ha pareggiato due volte. Negli ultimi 15 secondi, entrambe le parti hanno avuto la possibilità di vincere, ma per Zagabria, Csaba Leimeter ha sbagliato l’ultimo tiro. 

Ai rigori, Yahia, MargucMahe e Nenadic hanno segnato per Veszprem, Klis e Vistorop per PPD.  

Non solo per il livello prestazionale delle squadre in campo, Sinisa Ostoic, amministratore delegato della Lega, è stato molto soddisfatto dell’evento: ‘La SEHA – Gazprom League Final 4 a Zara è stata un momento clou emozionante di una stagione molto speciale e impegnativa. Abbiamo visto grandi prestazioni di grandi squadre. Siamo orgogliosi di tutti i partecipanti, che hanno seguito rigorosamente tutti i requisiti e i regolamenti delle autorità sanitarie croate al fine di proteggere la salute di tutti coloro che hanno partecipato all’evento. Tutto a Zara è andato bene. Quindi diciamo un grande grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo grande evento: i club, gli organizzatori locali, lo staff della SEHA – Gazprom League e i tanti volontari. Tutti speriamo in una stagione diversa da quella che abbiamo avuto quest’anno.

Anche il presidente della EHF, Michael Wiederer, è stato ospite della Final 4 a Zara, ed è stato soddisfatto dell’evento e della collaborazione con la SEHA League: “La SEHA – Gazprom League è un partner forte di EHF, lo sviluppo della competizione è in aumento, e vedi l’importanza di giocare la SEHA – Gazprom League per quelle squadre che partecipano alla EHF Champions League. Avere quattro partecipanti alla Champions League alla Final 4 ne sottolinea la qualità e la forza. Inoltre, la collaborazione tra EHF e l’amministrazione della SEHA – Gazprom League è stretta e fruttuosa. In tempi difficili per tutti gli sport, EHF e SEHA – Gazprom si sono dimostrati più forti e hanno resistito ai problemi”.

Tutti i campioni della SEHA – Gazprom League:

Final 4 2012 a Zagabria: Vardar 1961

Final 4 2013 a Skopje: PPD Zagabria

Final 4 2014 a Novi Sad: Vardar 1961

Final 4 2015 a Veszprem: Telekom Veszprem

Final 4 2016 a Varazdin: Telekom Veszprem

Final 4 2017 a Brest: Vardar 1961

Final 4 2018 a Skopje: Vardar 1961

Final 4 2019 a Brest: Vardar 1961

Final 4 2020 a Zara: Telekom Veszprem

Final 4 2021 a Zara: Telekom Veszprem

Questo contenuto è solo per la consultazione!