LA SPAGNA CAMBIA GUIDA

Comunicato Stampa della Federazione Spagnola di pallamano (2 settembre 2021).

Dopo i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, il presidente della Federazione Reale Spagnola di Pallamano, Francisco Blázquez, ha incontrato l’allenatore della Nazionale femminile, Carlos Viver, per analizzare i quattro anni e mezzo (23/febbraio/2017-oggi) di guida della squadra di pallamano femminile.

In questo periodo, segnato da un intenso lavoro, dopo aver fatto un’analisi globale, e proiettato il futuro nel breve e medio termine, il presidente e l’allenatore hanno concordato sulla necessità di trovare una nuova guida. Di conseguenza, termina l’esperienza di Carlos Viver a capo delle Guerreras.

Francisco Blázquez riconosce che “sono stati alcuni anni di duro e intenso lavoro, che si è riflesso nel mantenere le Guerreras nell’élite mondiale, con il grande traguardo della medaglia giapponese”; però “In questo momento la squadra richiede un nuovo impulso, una spinta, uno stimolo per ottimizzare al massimo il lavoro dei prossimi anni, con un occhio ai Giochi di Parigi 2024”.

Si chiude così la tappa di Viver nella RFEBM, che da novembre dello scorso anno ha unito la sua posizione alla guida della nazionale con la panchina del Rapid di Bucarest.

Il presidente federle vuole “ringraziare Carlos Viver per il suo lavoro, sia per quanto fatto con le Guerreras, la medaglia d’argento ai Mondiali in Giappone e la qualificazione olimpica per Tokyo 2020, sia per i raduni di Goal 2021 (programma tecnico per la preparazione ai Mondiali in Spagna) da cui provengono giovani talenti che hanno trovato posto tra le Guerreras, augurando loro tutto il meglio per il futuro”.

Francisco Blázquez annuncerà nelle prossime ore il sostituto alla guida della squadra spagnola, che avrà i primi impegni la prima settimana di ottobre con le prime due giornate di qualificazione agli Europei 2022 contro Slovacchia e Portogallo, e ai Mondiali 2021 Coppa che si terranno dall’1 al 19 dicembre di quest’anno a Granollers, Castellón, Llíria e Torrevieja, con la città di Alicante, dove la Spagna avrà il suo quartier generale, che ospiterà la fase a gironi e la fase principale della competizione.

Questo contenuto è solo per la consultazione!