BAHRAIN

Articolo pubblicato sul sito WEB “HandballFast” il 1 agosto 2021.

Dopo aver raggiunto i primi otto posti alle Olimpiadi di Tokyo, la nazionale del Bahrain si è trovata alla pari con le squadre di Stati Uniti, Corea del Sud ed Egitto, che si sono fatte strada tra le prime 8 partite senza giocatori che giocassero in Europa.

I pionieri furono gli americani nel 1936. I sudcoreani fecero lo stesso nel 1988. Gli egiziani senza una rappresentanza europea di club nella squadra sono entrati due volte tra i primi otto, nel 1996 e nel 2000, osserva il blogger di pallamano Rasmus Boysen su Twitter.

Inoltre, per la seconda Olimpiade consecutiva, due squadre non europee hanno raggiunto i quarti di finale contemporaneamente. A Rio 2016, le squadre del Brasile e del Qatar sono arrivate ai playoff.

Nei quarti di finale di Tokyo 2020, il Bahrein affronterà la nazionale francese, prima nell’altro girone.

Questo contenuto è solo per la consultazione!