DICHIARAZIONE IHF SULLE UNIFORMI DEGLI ATLETI DI BEACH HANDBALL

Comunicato Ufficiale diramato dall’IHF il 30 luglio 2021.

L’International Handball Federation (IHF) prende atto del dibattito globale in corso in merito alle regole sulle uniformi per gli atleti di beach handball a seguito della protesta della squadra femminile norvegese di beach handball all’EHF Beach Handball EURO 2021 e apprezza, allo stesso modo, il feedback ricevuto dal movimento della pallamano e dalla comunità non di pallamano. 

L’obiettivo dell’IHF è quello di far crescere la pallamano e tutte le sue discipline, compreso il beach handball, rendendola più diversificate e inclusive. Nel corso degli anni, l’IHF ha lanciato molti progetti e iniziative per aiutare a raggiungere questo obiettivo, tra gli altri introducendo più competizioni internazionali e programmi di educazione globale per il beach handball. Questo obiettivo è di particolare importanza in quanto l’IHF mira a includere il beach handball nel programma olimpico.

Attraverso la presente dichiarazione, l’IHF desidera sottolineare ancora una volta che gli atleti di pallamano sono la loro principale risorsa e, all’interno dell’organizzazione, l’IHF ascolterà sempre ciò che hanno da dire. L’IHF organizza anche incontri regolari con i vertici e le nazioni emergenti della pallamano durante i quali le questioni e i problemi attuali vengono messi sul tavolo per essere discussi e per trovare una soluzione. Nel 2020 e nel 2021, sono stati organizzati due incontri virtuali tra il Consiglio IHF e tutte le Federazioni membri IHF in modo da poter affrontare potenziali problemi. 

Dal 2009, quando il regolamento “IHF Beach Handball Athlete Uniforms”, creato per garantire una visione coerente degli eventi di beach handball IHF, è stato ratificato dal Consiglio IHF e presentato al Congresso IHF, nessuna mozione per modificare il regolamento è stata presentata da nessuna federazione componente dell’IHF e l’argomento non è stato affrontato negli incontri sopra menzionati. Inoltre, l’IHF non ha ricevuto lamentele nemmeno dai giocatori, nemmeno verbalmente.  

Dopo la protesta della federazione norvegese all’EHF Beach Handball EURO 2021 e la conseguente copertura mediatica, l’IHF e la Federazione europea di pallamano (EHF) hanno pubblicato una dichiarazione congiunta per chiarire la situazione. 

Inoltre, l’IHF desidera sottolineare che le Commissioni e i Gruppi di lavoro IHF hanno il compito di valutare tutti gli aspetti dei rispettivi campi prima di ogni Congresso IHF e il processo di valutazione dei regolamenti del beach handball, comprese le attrezzature e le divise, era già stato avviato dal gruppo di lavoro IHF Beach Handball. 

Mentre le alternative all’attuale uniforme sono già state studiate ed elaborate dall’IHF Beach Handball Working Group, l’IHF non può prendere una decisione senza analizzare anche la procedura di implementazione e devono essere presi diversi passaggi per implementare nuove regole. 

Poiché il Regolamento Uniforme degli Atleti è parte integrante delle Regole del Gioco IHF (pallamano da spiaggia), qualsiasi emendamento deve essere prima approvato dal Consiglio IHF e quindi annunciato al Congresso IHF e segnalato a tutte le Federazioni Membri IHF, secondo gli Statuti IHF. 

Il contributo dell’IHF Beach Handball Working Group, comprese le loro proposte riguardanti l’uniforme, sarà presentato al Consiglio IHF per l’approvazione e sarà annunciato al Congresso IHF nel novembre 2021. Fino ad allora e anche nei mesi successivi all’IHF Congresso, non sono previsti eventi di beach handball IHF.
 
Nel frattempo, l’IHF vorrebbe chiedere a tutte le parti interessate della pallamano di supportare le squadre che partecipano ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020, poiché la pallamano a livello olimpico e gli eccezionali risultati delle squadre dovrebbero essere al centro dell’attenzione fino alla fine di Tokyo 2020

L’IHF compie tutti gli sforzi non solo per mantenere ma anche per promuovere ulteriormente la posizione della pallamano nel Programma Olimpico e, pertanto, l’IHF chiede alle parti interessate di seguire la stessa linea.
 

Questo contenuto è solo per la consultazione!