SPAGNA 2021

Articolo pubblicato sul sito della RFEB (federazione spagnola di pallamano) il 21 luglio 2021.

Il  Comitato Organizzatore del Campionato mondiale di pallamano femminile in Spagna ha annunciato che sarà ridotto il numero di sedi per l’evento della Coppa del Mondo, che si terrà in territorio spagnolo per la prima volta nella storia e che inizierà il 2 dicembre. 

A causa dello stato di incertezza in cui siamo immersi per la pandemia dovuta al COVID-19, il Comitato Organizzatore ha deciso di limitare a quattro il numero di sedi che ospiteranno la competizione: Granollers, Torrevieja, Llíria e Castellón.

Il Comitato Organizzatore adotta questa misura per limitare ed evitare lo spostamento dell’apparato organizzativo della manifestazione, che coinvolge un elevato volume di persone e risorse tecniche. 

Pertanto, il quartier generale di Granollers sarebbe incaricato di ospitare l’ultimo fine settimana del Campionato mondiale di pallamano femminile 2021 in Spagna; quindi il  Palau d’Esports de Granollers sostituirebbe il Palau Sant Jordi di Barcellona come ambientazione per il round finale. 

Dal Comitato Organizzatore e dalla Federazione Reale Spagnola di Pallamano abbiamo solo parole di gratitudine per Barcellona, per l’impegno e la dedizione fin dal primo momento dimostrati, e soprattutto per la comprensione della decisione che è stata adottatache è stata direttamente interessata dallo stato di incertezza in cui ci troviamo. Vale la pena ricordare che Barcellona è stata interessata della candidatura fin dall’inizio.

Il Comitato Organizzatore del Campionato mondiale di pallamano femminile in Spagna sta lavorando intensamente con le quattro sedi rimanenti – Granollers, Torrevieja, Llíria e Castellón – per offrire a tutte le squadre le migliori condizioni possibili, sia dal punto di vista sportivo che sanitario, per il perfetto sviluppo dell’evento.

Questo contenuto è solo per la consultazione!