IL BARÇA ALZA IL TROFEO AL TERMINE DI UNA STAGIONE PERFETTA

Articolo pubblicato sul sito WEB dell’EHF il 13 giugno 2021
Delle 12 stagioni in cui si è disputata la EHF FINAL4, il Barça detiene il record per il maggior numero di partecipazioni, con l’edizione 2021 che è la nona. E la squadra di Barcellona ha vinto il suo decimo trofeo di Champions League ieri pomeriggio.
“Questo numero dice più che altro che il Barça fa parte del DNA della Champions League. E questo, indipendentemente dai risultati”, afferma Michael Wiederer, presidente di EHF.
Il Barça ha promosso a lungo la pallamano. Risuona infatti “Mes que un Club”, (più che un club), il mantra della polisportiva, con cinque grandi sport rappresentati sotto la bandiera della FCB: calcio, basket, pallamano, roller hockey e futsal.
“Ci rende unici al mondo”, conferma Joan Laporta, presidente del FC Barcelona . “Collaboriamo con i nostri tifosi, che amano tutti questi sport. Dobbiamo offrire loro un grande spettacolo, perché è quello che si aspettano”.
Lo spettacolo è diventato un elemento prevalente nella pallamano di oggi, con i fan entusiasti non solo di ciò che accade in campo, ma anche di ciò che sta accadendo dietro le quinte. Wiederer è fermamente convinto che il futuro, per le potenze della pallamano, sarà anche guidato dalla capacità dei club di offrire più di un semplice gioco di pallamano.
“Dobbiamo motivare i club ad avere i migliori luoghi possibili, in modo che i fan non vengano solo per la partita, ma anche per lo spettacolo e tutto il resto intorno al gioco. Se hai una buona struttura, come quella del Barça, puoi divertirti con quello che succede in campo, ma anche intorno al campo”, dice Wiederer.

https://twitter.com/i/status/1404129807529660418

Questo contenuto è solo per la consultazione!