IHF? NO COMMENT

Articolo pubblicato sul sito WEB “handbollskanalen.se” il 31 maggio 2021
La scorsa settimana Ramon Gallego, Tono Huelin, Javier Moure Fernandez e Francois Garcia hanno tutti lasciato l’IHF per protestare contro il presidente dell’IHF Hassan Moustafa e i suoi metodi. Handbollskanalen ha provato e provato a convincere l’IHF a commentare le dichiarazioni, ma i vertici del massimo organo istituzionale internazionale si sono rifiutati.
L’interferenza del presidente dell’IHF, Hassan Moustafa, con il lavoro di Ramon Gallegos all’IHF, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per lo spagnolo, che ha lasciato il suo lavoro per protestare contro il presidente stesso. Poco dopo lo hanno seguito quattro dei suoi colleghi: Tono Huelin, Javier Moure Fernandez e Francois Garcia se ne sono andati.
Handbollskanalen ha avuto contatti con Gallego, Huelin e Fernandez, che dipingono tutti un’immagine dell’orribile leadership del presidente IHF.
Noi di Handbollskanalen siamo stati più volte in contatto con l’IHF la scorsa settimana per convincerli a commentare le dichiarazioni di Gallego, Huelin e Moure Fernandez, ma senza fortuna. Ora l’IHF ha risposto, ma con il silenzio.
L’IHF ha scelto di non commentare le dichiarazioni e fa invece riferimento alla propria precedente dichiarazione sul proprio sito web.
“Per quanto riguarda gli articoli e le domande che inviate, l’IHF non vuole commentare ulteriormente questo problema dopo la dichiarazione che è stata pubblicata”, scrive il dipartimento dei media di IHF in una e-mail a Handbollskanalen.

Questo contenuto è solo per la consultazione!