IL SORTEGGIO DELLE QUALIFICAZIONI DÀ IL VIA ALLA CORSA PER L’EHF EURO 2022


Articolo pubblicato sul sito WEB della EHF il 25 marzo 2021

Pronti, partenza, via! La corsa all’EHF EURO 2022 femminile in Slovenia, Macedonia del Nord e Montenegro è stata ufficialmente aperta oggi con il sorteggio delle qualificazioni.

Sei gruppi con quattro squadre ciascuno si sfideranno tra ottobre 2021 e aprile 2022 per 12 biglietti validi per il torneo delle finali dal 4 al 20 novembre 2022.

Le sei vincitrici dei gironi e le sei seconde classificate si uniranno alle quattro squadre già qualificate: la Norvegia campione in carica e le tre co-organizzatrici.

I gruppi sono stati disegnati dal Presidente dell’EHF Michael Wiederer e dal Segretario Generale dell’EHF Martin Hausleitner in una cerimonia moderata da Markus Floth.

La Croazia affronta la Francia in una vistoso rivincita
Un risultato accattivante del sorteggio ha visto i campioni del 2018 e i secondi classificati del 2020, la Francia, in coppia con la Croazia, che ha goduto di una splendida corsa alla medaglia di bronzo lo scorso dicembre.

La Francia ha vinto la semifinale di EHF EURO 2020 30:19, quindi la Croazia non vede l’ora di affrontarla di nuovo e provare a regolare i conti.

Il loro gruppo 4 è completato da Repubblica Ceca e Ucraina.

Inoltre, i campioni olimpici della Russia, medaglia d’argento nel 2018, cercheranno di ottenere il loro posto nel 2022 nei duelli con Polonia, Svizzera e Lituania nel gruppo 1.

Altrove, i campioni del mondo dei Paesi Bassi, che hanno vinto l’argento a EHF EURO 2016 e il bronzo nel 2018, e la loro vicina Germania continueranno la loro rivalità competitiva in quanto condivideranno il gruppo 3 con la Bielorussia.

Una delle squadre che arriverà dalla fase di qualificazione 1 – Grecia, Italia, Bosnia ed Erzegovina o Lettonia – completerà questo gruppo.

La Danimarca, che ha raggiunto le semifinali quando ha ospitato l’evento nel 2020, affronterà Romania e Austria nel gruppo 2, che include anche una squadra della fase 1: Isole Fær Øer, Israele o Finlandia.

La seconda classificata del campionato mondiale 2019, la Spagna, è stata assegnata all’Ungheria e alla Slovacchia come avversarie nel gruppo 5, con l’aggiunta di una delle seguenti squadre della fase 1: Portogallo, Kosovo, Lussemburgo o Cipro.

Infine, la Svezia, medaglia di bronzo nel 2014, troverà Serbia, Islanda e Turchia come loro avversari per la conquista del torneo finale del 2022 nel gruppo 5.
Le qualificazioni inizieranno il 6/7 ottobre

Le tre squadre che supereranno la fase 1 saranno determinate in tre tornei che coinvolgeranno un totale di 11 squadre che si giocheranno durante un’ulteriore settimana della squadra nazionale dal 31 maggio al 6 giugno.
Gruppo 1
Portogallo
Kosovo
Lussemburgo
Cipro

Gruppo 2
Grecia
Italia
Bosnia Erzegovina
Lettonia

Gruppo 3
Isole Fær Øer
Israele
Finlandia
Le qualificazioni EHF EURO 2022 femminili inizieranno con i round 1 e 2 il 6/7 ottobre e il 9/10 ottobre 2021, mentre i round rimanenti si giocheranno a marzo e aprile 2022.

Questo contenuto è solo per la consultazione!