SOLO RIGORI PER NORA MØRK


Articolo pubblicato sul sito WEB “tv2.no” il 16 marzo 2021
Nora Mørk non vede l’ora di svolgere un ruolo molto speciale nelle qualificazioni olimpiche.

Secondo quanto programmato, Mørk tirerà solo i tiri da 7m nelle qualificazioni olimpiche contro il Montenegro (venerdì) e la Romania (sabato).

“Sono molto felice che Thorir mi voglia con lui. Prenderò molto seriamente questo impegno e mi preparerò bene. Non mi ha fatto male pregare” dice Mørk a NTB riguardo al ruolo speciale che lei definisce “sconosciuto”.
La star della pallamano dice anche che probabilmente “sarà in piena forma da combattimento due settimane prima rispetto al previsto” dopo l’infortunio che ha subito all’inizio di questo inverno.
Le Olimpiadi sono un grande obiettivo per lei.

“Abbiamo aspettato molto tempo da Rio, e niente mi piacerebbe di più che conquistare un oro olimpico. Spero che ne avremo la possibilità quest’estate.”

Mørk sa che la sua storia di infortuni è brutale e che potrebbe non tollerare un altro grave colpo al ginocchio.

“Se dovesse andare storto di nuovo, probabilmente tutto finirà, ma non ho paura. L’alternativa è avere paura e limitarsi. Poi so anche che così non sarei altro che un mediocre giocatore di pallamano. Non è un’opzione” dice.

Mørk ha subito dieci interventi al ginocchio finora nella sua carriera. Compie 30 anni il 5 aprile ed è una veterana della nazionale.

“Mi aspetto di incontrare combattenti balcanici che giocano in modo intenso e duro in difesa” dice il manager della nazionale Thorir Hergeirsson a NTB in merito alla prossima partita contro il Montenegro.

“Faremo tutto il possibile per arrivare alle Olimpiadi” aggiunge l’islandese.

“È una sicura tiratrice di rigori, forse la migliore. Probabilmente sarà quello a cui contribuirà di più sul campo” dice Hergeirsson a proposito di Mørk.

Quasi cinque anni fa, la Norvegia ha perso la semifinale contro la Russia ai Giochi di Rio de Janeiro. In seguito, le lacrime sono sgorgate come un torrente .
Mørk si è infortunata quando c’è stato l’oro olimpico norvegese nel 2012. I Giochi del 2008 sono stati vinti anche dalla Norvegia, ma era troppo presto per Mørk.

Sabato la Norvegia incontra la Romania. Domenica il tutto si concluderà quando i rumeni incontreranno il Montenegro.

Questo contenuto è solo per la consultazione!