FEDERAZIONE FRANCESE: STOP ALLE COPPE E AI CAMPIONATI AMATORIALI

Articolo pubblicato sul sito WEB del quotidiano “Ouest France” il 5 marzo 2021.

Tramite un comunicato stampa ieri, venerdì 5 marzo, la FFH (Federazione francese di pallamano) ha annunciato la fine di “tutti i campionati e le coppe a livello amatoriale di pallamano in tutte le aree regionali”.

“I campionati di tutti i livelli amatoriali sono congelati, fatta eccezione per le due squadre che hanno aderito allo status di VAP (*) nella National 1 maschile e per la Divisione 2 femminile (campionato soggetto ad esenzione ministeriale)”.

Per consentire il recupero, tanto atteso da tutti i giocatori di pallamano, la federazione scrive nel suo comunicato stampa “che ci sarà il sostegno alle società (regionali e isolane) attorno a un piano di recupero e sostegno. Gli obiettivi di questo piano sono molteplici e consentiranno ai club di ricongiungersi con i loro praticanti e volontari, per finire la stagione e iniziare quella successiva nelle migliori condizioni”.

Lo sport amatoriale non riprenderà “per almeno un mese”, aveva detto lunedì il Ministro dello Sport, Roxana Maracineanu, facendo eco alle osservazioni di Emmanuel Macron, che aveva chiesto di applicare le restrizioni per un periodo che va “da quattro a sei settimane” prima di allentare alcuni vincoli legati al Covid-19.

(*) Il VAP è uno status “semi-professionale” che dà diritto ad accedere al livello superiore, la Proligue, a determinate condizioni amministrative, sportive e finanziarie. Di solito solo 3 o 4 ottengono questo status ogni stagione.

Questo contenuto è solo per la consultazione!