NIENTE PUBBLICO A “EGITTO 2021”

Articolo pubblicato il 10 gennaio sulla rivista WEB “Handball Planet”.

È stata finalmente presa una decisione riguardo ad “Egitto 2021”: il 27 ° Campionato del mondo maschile IHF non avrà spettatori in nessuna delle sue sedi.

Il Comitato Organizzatore Supremo si è riunito domenica, guidato dal Primo Ministro Dr. Mostafa Madbouly, con la presenza del Ministro della Gioventù e dello Sport, Dr. Ashraf Sobhy, del Presidente dell’IHF, Dr.Hassan Mostafa, del Presidente del Comitato Organizzatore Locale (LOC) e capo della Federazione egiziana di pallamano, Hesham Nasr, e Hussein  Labib, il direttore del LOC.

L’incontro ha visto i funzionari decidere che nessun sostenitore potrà entrare negli impianti sportivi; gli eventi si terranno quindi a porte chiuse in modo da rafforzare le misure precauzionali in corso per combattere il COVID-19.

“Egitto 2021” sarà un torneo storico, con 32 squadre partecipanti per la prima volta in assoluto; il precedente torneo è stato organizzato con un formato a 24 squadre.

Il 27 ° Campionato mondiale di pallamano si svolgerà in quattro diversi impianti di giuoco: Il Cairo International Indoor Complex, la New Administrative Capital Hall, il Dr. Hassan Moustafa Indoor Complex e la Borg El Arab Stadium Hall.

C’è anche una canzone ufficiale per “Egitto 2021”, in arabo e in inglese, cantata dall’attore egiziano Tamer Hosny.

La cerimonia di apertura si terrà il 13 gennaio; a seguire ci sarà la prima partita tra le squadre nazionali di Egitto e Cile.

Questo contenuto è solo per la consultazione!