“TROPPO RISCHIOSO”: Giocatori “contro” i tifosi a Egitto 2021

Dalla rivista WEB “Handball Planet”, articolo pubblicato l’8 gennaio 2021.

L’Unione dei Giocatori Europei di Pallamano (EHPU, European Handball Players Union) ha inviato una lettera al presidente della Federazione Internazionale di Pallamano (IHF, International Handball Federation), Hassan Moustafa.


Nella lettera, secondo TV 2 Norvegia, l’associazione dei giocatori chiede al presidente di abbandonare il programma che prevede la presenza di spettatori alla Coppa del Mondo e sottolinea la sua preoccupazione per il fatto che, in tal modo, possa aumentare il rischio di diffusione del Coronavirus tra giocatori, dirigenti e spettatori.

Nella lettera si afferma inoltre che, nel caso in cui l’IHF fosse ancora convinta riguardo alla presenza di spettatori alla Coppa del Mondo, i giocatori chiederebbero un protocollo chiaro in merito a come le partite debbano essere giocate con il pubblico presente.


Il capitano della nazionale norvegese, Bjarte Myrhol, è uno dei firmatari della lettera, che i referenti di TV 2 Norvegia hanno letto. La lettera è stata inviata giovedì e l’IHF non ha ancora risposto.

Lunedì gli organizzatori della Coppa del Mondo hanno confermato che il 20 per cento della capacità di accogliere spettatori in ciascuno dei quattro palazzetti della Coppa del Mondo, sarà interdetto agli spettatori durante le partite. In precedenza, era il 30 per cento.


Ciò è una diretta conseguenza dalle precauzioni prese per affrontare il problema del Covid-19, come è stato dichiarato tramite comunicato apparso sul sito ufficiale della Coppa del Mondo.

Tazkarti (la società responsabile della vendita dei biglietti per le partite di Coppa del Mondo) si affida agli ultimi consigli formulati da professionisti sanitari di tutto il mondo per affrontare la pandemia in termini di organizzazione dei posti a sedere, mantenimento dell’obbligo di distanziamento sociale e applicazione della regola di usare le mascherine durante la manifestazione.

Questo contenuto è solo per la consultazione!