AGGIORNAMENTI DEL VADEMECUM

La proposta che state per leggere dovrebbe essere applicata a qualsiasi edizione dello Statuto e dei regolamenti federali in genere e, in particolare, per il Vademecum; l’idea nasce dal contenuto di numerose osservazioni formulate in merito a tale argomento dai lettori del “blog” di Regola 19.

    Proponiamo, appunto, che ogni qualvolta si effettui un aggiornamento del Vademecum, si pubblichino gli emendamenti confrontandoli con la versione precedente; in altre parole, dovrebbero essere evidenziate le correzioni, le cassazioni, le modifiche e le integrazioni della versione pubblicata e, contestualmente, poste in confronto con la versione dell’edizione precedente.

    È ovvio che, in assenza di siffatta procedura, risulti estremamente difficile se non impossibile intuire cosa si sia modificato, tenendo presente che i verbali delle riunioni del Consiglio Federale, durante le quali sono state ratificate dette modifiche, sono divulgati molto tempo dopo della pubblicazione della nuova edizione del Vademecum aggiornato.

    Insomma, un piccolo lavoro in più per fornire un servizio di qualità superiore.

Stanislao Rubinetti