LETTERA DI PRECISAZIONE

Riceviamo e pubblichiamo, previa autorizzazione, una lettera firmata dal Presidente dell’A.P.D. HandRoma.

Buonasera Direttore di HandballTime,

sono Giulia Jovane, il presidente della società A.P.D. HandRoma citata nell’articolo pubblicato il 23/09/2020 sulla rivista “on line” HandballTime, articolo dal titolo “DALLE SOCIETÀ AGLI ATLETI FANTASMA, I CASI DI LAZIO E CAMPANIA”.

          Innanzitutto Le chiedo scusa se non cito il suo nome e cognome ma, in nessuna parte del sito, sono riuscita a leggere la sua reale identità; del resto il “redazionale” di cui sopra, in quanto tale, non è firmato e spero che questa lettera arrivi a Lei Direttore, in quanto responsabile della testata giornalistica citata.

          L’atleta Marzio Carrano è un giocatore tesserato per la nostra società e appartenente alla categoria “Master”; da anni si allena regolarmente con un gruppo di giocatori “Master” e, in passato, oltre ad aver militato a suo tempo nella società Ciampino (serie B e A2M), ha partecipato alle due ultime edizioni dell’EuroMaster organizzati dall’EHF, manifestazioni che si sono svolte a Innsbruck e a Torino.

          La società HandRoma, molto giovane perché nata nel 2018, partecipa all’attività promozionale e giovanile agonistica organizzata dalla FIGH; quest’anno ha istituito anche le sezioni Master femminile e maschile nonostante la federazione non abbia mai avviato attività per queste categorie mostrando, oggettivamente, poco interesse per le stesse.

Nessun interesse è stato mai dimostrato nei confronti dell’attività Master neanche dal giornale che Lei dirige e questo me ne duole molto.

          Mi dispiace molto anche che chi ha scritto l’articolo non sappia che esista un’intensa attività Master a Roma, in Italia, in Europa e nel mondo. E le squadre italiane si sono sempre fatte onore, talvolta vincendo sia tra i maschi che tra le femmine.

          Sono sicura che quella dell’autore dell’articolo sia stata un’inconsapevole svista e per questo Le chiedo cortesemente di apportare una dovuta quanto auspicabile correzione ai contenuti dello stesso.

          Distinti saluti.

Giulia Jovane

Presidente dell’A.P.D. HandRoma