AVANTI TUTTA!

Vengo da una terra dove storicamente la libertà di pensiero e parola viene spesso osteggiata e contrastata con vari metodi, ortodossi e non. Di contro questa terra, che è la Sicilia, per fortuna mi ha offerto innumerevoli esempi di persone che hanno dimostrato che la libertà è un diritto che va difeso a tutti i livelli.

          Perché scrivo questo? Lo faccio perché ho sempre messo in pratica questo grandissimo insegnamento in tutto ciò che ho fatto e quindi anche nell’ambito del mio incarico sportivo. Mi hanno spesso chiesto: “Ma chi te lo fa fare?”. Rispondo così: sono proprio quelle persone che cercano di limitare la libertà altrui, il pensiero divergente, tutto ciò che è diverso, che mi danno ogni santo giorno la volontà e la determinazione di non piegarmi a ciò che non ritengo corretto. Naturalmente con ciò non voglio dire che il mio modo di pensare sia giusto ed assoluto, ci mancherebbe! Anzi, amo tantissimo il confronto e la crescita che può venire dal dialogo fra due punti di vista diversi, ma sicuramente contrasto e combatto chi mi vuole imporre il proprio credo od operato soprattutto se i toni e i modi che usa sono accesi o comunque scorretti.

ANDIAMO AVANTI!!!!!!

          Volevo rassicurare quelle persone che si stanno affannando, con telefonate, comunicazioni e messaggi di varia natura, per tentare di modificare il corso naturale degli eventi, CHE È FATICA INUTILE!

          Regola 19 è un movimento forte e coeso che è nato spontaneamente e continuerà la sua missione fino alla vittoria finale!

          Le etichette che ci vengono appiccicate addosso e i commenti senza fondamenti indirizzati alla cieca (tutto ciò al solo scopo di demotivare e demolire non solo noi ma anche i nostri sostenitori) non fanno altro che accrescere la nostra forza e la nostra convinzione ad andare avanti, ad andare oltre.

          Avete già perso in partenza perché state creando i presupposti per un futuro triste e pieno di insuccessi per la nostra comunità sportiva.

          Questa non è banale retorica ma un concetto fondamentale: più vengono utilizzati mezzi poco ortodossi per convincere le persone, più cresce il malcontento, la sfiducia e la probabilità di fallire in futuro perché si dimostra di avere paura. Noi, invece, non abbiamo alcun timore! Siamo forti e determinati!

          So che per questi personaggi è difficile ma, per una volta, che provino a giocare ad armi pari sul campo nel rispetto del “fair play” e delle regole del gioco.

          Sono anni, ormai, che non cambia né la musica né i direttori d’orchestra (ce ne sono diversi) e, francamente, tutto ciò è imbarazzante.

          Si, siamo stanchi di tutto ciò ed è ora di cambiare, veramente.

  Anna Maria Lattuca