E uno!

Buon compleanno Regola 19!

Speriamo il primo di una lunga serie!

Esattamente un anno fa veniva pubblicato il primo articolo sul gruppo Facebook di “Regola 19”, il primo di una lunga serie seguendo una filosofia ben precisa: condividere in maniera chiara e nitida, insomma nel miglior modo possibile, le informazioni riguardanti la pallamano italiana. Continueremo con questa strategia sempre convinti ed estremamente determinati a seguire il compito di divulgare, nel modo più ampio possibile, le notizie previa verifica, analisi e controllo della veridicità delle stesse. Divulgare anche quelle informazioni che sono scomode per qualcuno nell’ottica di diffondere le idee, i programmi, le opinioni, le proposte e le critiche in maniera trasparente sempre nel massimo rispetto dell’opinione altrui. Procedere in tal senso non significa fare propaganda, significa solo far conoscere la realtà delle cose e dei pensieri, anche i più diversi e contrastanti.

Ringraziamo tutti quelli che stanno partecipando a questo progetto e quelli che ci sostengono, e sono tanti!

Noi ce la mettiamo tutta, voi continuate a darci una mano!

AND ONE!

Happy birthday Rule 19!

Hopefully the first of a long series!

Exactly one year ago the first article on the Facebook group of “Rule 19” was published, the first in a long series following a very precise philosophy: to share in a clear and transparent way, in short in the best possible way, the information regarding Italian handball. We will continue with this strategy, always convinced and extremely determined to follow the task of divulging, in the widest possible way, the news after verification, analysis and control of their veracity. Also disclose that information that is inconvenient for someone with a view to spreading ideas, programs, opinions, proposals and criticisms in a transparent manner always with the utmost respect for the opinion of others. Proceeding in this sense does not mean to make propaganda, it only means making known the reality of things and thoughts, even the most diverse and contrasting ones.

We thank all those who are participating in this project and those who support us, and there are many!

We do everything we can, keep giving us a hand!