In viaggio per l’Italia: SSV Brixen

Il Südtiroler Sportverein Brixen Handball e la Südtiroler Sportverein Brixen Damen Handball sono la sezione pallamano della omonima società polisportiva che ha sede nella città di Bressanone in provincia di Bolzano . La maschile milita attualmente nella Serie A – 1ª Divisione Nazionale che è il massimo campionato nazionale italiano di pallamano maschile, e ha diverse altre squadre militanti in tutte le altre categorie, tra cui la prima divisione femminile nazionale. Nella sua storia la maschile ha vinto 2 campionati nazionali e 2 coppe Italia, mentre la femminile vanta 7 scudetti e una supercoppa italiana.

Da sempre, oltre a consolidate prime squadre, il fiore all’occhiello è il settore giovanile, vanto degli altoatesini: Werner Wieland (maschile), Ulpmer Wally (femminile) e Falk Roland (giovanili) sono i tre presidenti della SSV ed è con loro che abbiamo chiacchierato per conoscere meglio la realtà verdebianco

Tutti e tre i presidenti si sono accostati alla Pallamano da giocatori proseguendo il loro cammino dalla parte dirigenziale.

Divertimento, sviluppo e formazione sono gli obiettivi della loro governance che vede circa 235 tesserati di cui 130 tra under 9 e under 20: un reclutamento minuzioso attraverso attività promopubblicitarie e lavoro nelle scuole.

Presidenti perché un ragazzo dovrebbe diventare un giocatore di pallamano? E come si convince a scegliere questo sport? “Perché è in assoluto lo sport più completo e più bello: il decatlhon dello sport con la palla anche se la difficoltà più grande che riscontriamo è certamente il reclutamento”.

Per il triunvirato della SSV i ricordi più belli legati alla pallamano sono tutte le vittorie e tutte le sconfitte perché entrambe formano e fanno crescere.

Traguardi
“Con l’attività giovanile costruiamo una base sostenibile per la nostra società – iniziamo nelle scuole, cosi, passo dopo passo, riusciamo ad avvicinare i ragazzi.
Noi vogliamo crescere “in maniera sostenibile”, in proprio e possibilmente non vogliamo prendere giocatori da altre squadre, anche come traguardo – ancora non ci riesce del tutto.
Cerchiamo di sviluppare giocatori della Valle Isarco, Val Pusteria ed altre valli piccole, creiamo modelli per sviluppare allenatori, maestri di educazione fisica, arbitri e funzionari.
Noi cerchiamo di dare ai giocatori valori importanti sul loro cammino: disciplina, aggregazione e di vivere emozioni insieme

Handball Jugendzentrum Eisacktal

“Attualmente abbiamo 11 squadre giovanili nelle varie categorie di età e partecipiamo anche ai vari campionati. Il nostro centro giovanile è l’unico in Alto Adige che partecipa in tutte le categorie, sia femminile sia maschile e che partecipa a tutti i campionati e tornei. Presentiamo anche i progetti alle scuole e pertanto ci è anche possibile reclutare qualche giovane durante il campionato. Per imparare lo sport, ma anche l’educazione abbiamo i vari allenatori che vengono accompagnati dai vari genitori.

Società SSV Brixen Handball – Jugendzentrum Eisacktal

Presidente Werner Wieland (maschile), Ulpmer Wally (femminile), Falk Roland (giov.)

Anno di Fondazione 1970, vogliamo come da tradizione competere in qualsiasi campionato con giocatori nostrani – solamente il Trieste ha una storia sportiva lunga come la nostra

Colori sociali verde bianco

Campo di Gioco Zona Sportiva Bressanone Sud, 39042 Bressanone, Via Laghetto 17

Allenatori Anja Rossignoli, Giada Babbo, Losio Giulia, Norbert Vikoler, Andrea Basic, Massimo Coppola, Richard Moser, Wolf Verena, Sader Felix

Campionati U 13 – U 15 – U 17 femminile + maschile; U 19 maschile
(U9+U11 femminile + maschile non giocano ancora il campionato partecipano solo ai tornei)