Dicono “di noi”

È proprio questa la filosofia del nostro portale: ‘Tutti gli sport hanno la stessa dignità’. Dal badminton al calcio, dal tennis alla pallamano, dalla ginnastica al basket. Su OA non esistono distinzioni ed ogni sport viene considerato come tutti gli altri, ricevendo ampi spazi e considerazione”.

Da “Chi siamo” di OA Sport https://www.oasport.it/chi-siamo/

Ci siamo imbattuti nel pagellone 2019 di OA Sport. Tutti gli sport – che quotidianamente vengono raccontati sul noto portale – giudicati con un voto e una motivazione.

Questo è quello che si pensa e si scrive della Pallamano:

Pallamano, voto 1 – E’ da sempre considerata la pecora nera dello sport italiano, ma da una serie interminabile di occasioni perse si sta passando a situazioni ai limiti della comicità. La mancata qualificazione agli Europei maschili 2020 (i primi a 24 squadre, più della metà dei Paesi del Continente) ha spento la seppur flebile luce di speranza, con la formazione azzurra che ha tuttavia lottato contro corazzate come Russia ed Ungheria. A gennaio sono in programma le pre-qualificazioni ai prossimi Mondiali, dove la banda allenata da Riccardo Trillini dovrà sconfiggere Georgia, Kosovo e Romania per accedere alla seconda fase: difficile. In campo femminile le cose non vanno meglio, anzi. Giunta alla seconda fase di qualificazioni agli Europei 2020, la selezione del Bel Paese ha rimediato due scoppole senza appello contro Montenegro ed Ungheria, vanificando il percorso di crescita degli ultimi anni. Si dovrebbe ripartire dai club, ma qui la situazione è veramente critica. I costi sempre più alti hanno ridotto ulteriormente i budget delle formazioni di A e A2, costringendo le società a non appesantire il monte ingaggi, con molti talenti che hanno abbandonato la massima serie, uscendo dal giro della Nazionale, mentre il numero totale di società iscritte ai campionati è sceso nuovamente. Urge un cambio di rotta, ma anche serietà nel movimento e consapevolezza dei propri mezzi, per dare il via ad un percorso dai risultati non immediati, ma neanche troppo lontani nel tempo.

Se volete leggere il pagellone di tutti gli sport cliccate qui